coronavirus colombe

Un sentito ringraziamento all’azienda Melegatti per le migliaia di colombe pasquali donate, nelle giorante dell’emergenza coronavirus, alla Protezione civile della Lombardia, che le sta ritirando, lunedì 6 aprile, a Verona e che le destinerà nei prossimi giorni ai presìdi sanitari della Lombardia attraverso i propri volontari, è stato espresso dall’assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni.

Un gesto gradito e generoso dalla Melegatti

“Un gesto, quello della Melegatti, tanto più gradito – ha aggiunto Foroni – in un momento di drammatica emergenza come quello che stiamo vivendo e che porterà tutti noi a festeggiare una Pasqua di Resurrezione senza i riti religiosi cattolici e in tanti casi senza la vicinanza dei nostri familiari”.

Donazione destinata medici e infermieri

“Il pensiero – ha concluso l’assessore Pietro Foroni – corre naturalmente a chi sta pagando il prezzo più alto di questa situazione. Cioè alle migliaia di persone ricoverate in ospedale e ai medici e agli infermieri che stanno combattendo in prima linea questa battaglia. A loro, impegnati contro il coronavirus, abbiamo deciso di destinare la generosa donazione di colombe della Melegatti”.

ver