controlli 1 maggio

L’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, ha scritto ai comandanti delle Polizie locali lombarde invitandoli ad aumentare i controlli, anche per il coronavirus, in occasione del periodo pasquale.

Desiderio socializzazione potrebbe compromettere risultati

“Il desiderio di socializzazione – dichiara l’assessore – potrebbe comportare da parte dei cittadini l’assunzione di atteggiamenti ed azioni non rispettose delle norme in vigore”.

Controllo e prevenzione

“Tutto ciò – sottolinea l’assessore De Corato – renderebbe, evidentemente, vano il sacrificio di tutti e ancor più il lavoro da voi sino a qui svolto in termini tanto di controllo che di prevenzione”.

Rischio aumento contagi

“Con il rischio – aggiunge l’assessore – che il numero di contagiati possa di nuovo tornare a crescere esponenzialmente con conseguenze devastanti”.

Attenzione su strade che conducono a luoghi di villeggiatura

De Corato ringrazia gli operatori della Polizia locale lombarda per l’intenso lavoro quotidiano e, nel ricordare che recentemente Regione Lombardia, ha stanziato somme importanti per le loro attività, chiede ai comandanti, per i controlli del periodo pasquale sul coronavirus, “di concentrarsi in particolare sulle strade principali che conducono verso luoghi di villeggiatura (laghi, campagna e montagna) e sulle arterie che portano alle autostrade”.

mac