coronavirus test sierologico pavia

Sabato 4 aprile su sito Regione tutto materiale avuto Protezione civile
Donazioni per 75,4 milioni di euro e altri 21 per ospedale Fiera

“La Regione Lombardia sta portando avanti uno studio per individuare un test sierologico sul coronavirus con l’Università di Pavia“. Lo ha confermato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, durante la quotidiana diretta Facebook trasmessa sulla pagina di LombardiaNotizieOnline.

Individuare chi ha superato malattia

“Quando sarà concluso – ha aggiunto – se sarà positivo, potremo individuare le persone che hanno già superato la malattia e sviluppato gli anticorpi. Loro potranno riprendere l’attività lavorativa senza conseguenze per sé e per gli altri”.

Trend contagi in pianura

Il governatore Fontana ha, poi, spiegato che il trend dei contagi “rimane nella stessa positiva linea, in pianura. Negli ultimi 4/5 giorni la linea è rimasta costante e non è cresciuta. Speriamo che inizi a scendere. Ribadisco necessità di essere rigorosi nell’applicazione delle norme e delle ordinanze“.

Ai Comuni 500.000 euro per le Polizie locali

Anche per questo, la Giunta lombarda ha stanziato circa 500.000 euro per i Comuni affinchè le Polizie locali possano intensificare i controlli anzitutto verso le grandi strade. “I controlli saranno dappertutto – ha precisato il governatore – ma, in particolare, nelle vie dove passano grandi flussi, come le autostrade”. A Pasqua “la nostra gente è abituata a girare, ma quest’anno non si potrà fare”.

Su sito Regione numeri del materiale da Protezione civile

Il presidente ha, quindi, annunciato che sabato 4 aprile,  sul sito della Regione saranno pubblicati i numeri del materiale ricevuto dalla Protezione civile. “I numeri inizialmente indicati sono in fase
di riduzione – ha sottolineato – ma per evitare ogni tipo di polemica li pubblicheremo. Così sarà possibile valutare se quello che dicevamo fosse o meno vero”.

Grazie ai donatori

Il presidente ha, quindi, voluto ringraziare tutti i 30.724 donatori che, a oggi, hanno permesso da raccogliere 75,4 milioni di euro. Ai quali ne vanno aggiunti altri 21 per l’ospedale in Fiera a Milano.

dvd