Coronavirus, Fontana a sindaco Sala: polemiche inopportune, soprattutto da chi si vantava della nostra sanità

coronavirus fontana sindaco sala
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“Si usino pennarelli con tinte meno fosche e più tenui”

“Se non è il momento di alzare i toni, evitiamo di farlo. Lanciare il sasso e togliere la mano non è mai bello. In questo momento di emergenza coronavirus, poi, risulta inopportuno e pericoloso perché potrebbe ingenerare tensioni anche sociali di cui nessuno ha bisogno. Per evitare le polemiche, insomma, basta non innescarle ogni mattina”. Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando le affermazioni del sindaco di Milano, Giuseppe Sala.

Regione in capo per sanità Milano migliore

“Il sindaco di Milano – prosegue Fontana – sa benissimo tutto quello che Regione Lombardia ha fatto in passato, fuori dall’emergenza, per rendere Milano e il nostro territorio un’eccellenza sanitaria internazionale, che anche lui ha sempre decantato e portato come modello di vanto. E sa bene anche tutto quello che, spesso, troppo spesso, da soli, stiamo facendo per combattere questa guerra”.

Consultori non si occupano di coronavirus

“Nel merito – aggiunge il governatore Fontana – gli rammento che i consultori si occupano di tutt’altro e non certo di Coronavirus”.

Medici non avevano presìdi

“Quanto ai medici di base, forse non ha compreso bene – continua – ciò che dicono. Non avevano i presìdi (mascherine, gel igienizzante) per proteggere se stessi e i malati, per questo non potevano effettuare le visite a domicilio. E non avevano i presìdi perché il Governo non è stato finora in grado di fornirci la quantità sufficiente per assicurarli anche a loro. Ma, da oggi, produciamo da soli 900.000 pezzi e la mancanza verrà risolta dalla Regione”.

Riporre pennarelli, usare colori tenui e caldi

“Al sindaco Sala – conclude il governatore – chiedo dunque di riporre nell’astuccio dei pennarelli (necessarissimi, beninteso) a lui tanto cari in queste ore, le tinte forti o addirittura fosche, per usare colori più tenui e caldi. Il verde della speranza e il rosa del nuovo giorno”.

gal

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

g7 trasporti violino stradivari
La delegazione del 'G7 dei Trasporti' guidata dal ministro delle Infrastrutture, che giovedì 11 aprile sera è stata accolta a
par condicio elezioni 2024
A seguito dell'indizione dei comizi elettorali, convocati giovedì 11 aprile, è entrata in vigore la '
Stati Generali Cinema Siracusa
"Il Cineturismo è un'opportunità straordinaria per il comparto turistico in una pragmatica collaborazione reciproca con la cultura". Così
g7 trasporti cluster lombardo mobilità
"La Lombardia vuole assumere un ruolo più importante in materia di mobilità. Vuole essere un player che possa competere a livello internazionale nell'ambito del trasporto. Per fare questo, il pri ...
RICETTE ELETTRONICHE
Il Servizio di notifiche del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) si è aggiornato offrendo ai cittadini la possi ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima