coronavirus mascherine tpl

Nelle prossime ore toccherà a tutti gli altri territori

Regione Lombardia ha appena consegnato, per l’emergenza coronavirus, 153.000 mascherine alle Agenzie del Trasporto Pubblico Locale (Tpl) di Milano, Monza, Lodi e Pavia, di cui 103.000 ad ATM (Azienda Trasporti Milanesi). Martedì 14 aprile in mattinata hanno coordinato la distribuzione gli assessori regionali Riccardo De Corato e Stefano Bolognini.

Consegna che si aggiunge alle altre

L’iniziativa odierna arriva dopo aver già provveduto, nei giorni scorsi, a consegnare 3,6 milioni di dispositivi di protezione ai Comuni (3 milioni), alle farmacie (300.000), alle edicole (200.000) e alle Forze dell’ordine (100.000). Nelle prossime ore, Regione Lombardia provvederà a recapitare il materiale, le mascherine per il coronavirus, anche a tutte le altre Agenzie del territorio (Tpl).
Grazie alla prima consegna della mattinata, ogni addetto del servizio pubblico locale potrà disporre di circa 20 mascherine.

Terzi: segnale concreto di attenzione

“È un segnale concreto di attenzione nei confronti di chi, ogni giorno, garantisce un servizio indispensabile per i cittadini. Abbiamo il dovere di tutelare il diritto dei lavoratori di operare in sicurezza. Regione si impegna costantemente in questa direzione”, dice l’assessore regionale ai Trasporti, Claudia Maria Terzi.

Foroni: avanti con la nostra azione

“Proseguiamo con la nostra azione di distribuzione gratuita di questi presidi importantissimi – aggiunge l’assessore al Territorio e alla Protezione civile, Pietro Foroni – e non ci fermiamo”. “Nei prossimi giorni – conclude Foroni – incrementeremo ulteriormente i rifornimenti di mascherine alle colonne delle protezioni civili provinciali”.

dvd