Dg Welfare: no errori su trasmissione dati Covid da nostro medico

Incontro Teva Sicor con Regione , Guidesi e Rizzoli: istituzione impegnata per nuovi investimenti e per la posizione dei lavoratori
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“La Uo Prevenzione ha compiti di sorveglianza non di produzione di dati”

“In merito ad alcuni articoli apparsi sulla stampa, la Dg Welfare di Regione Lombardia smentisce categoricamente la notizia che attribuisce ad un medico della Uo Prevenzione, Danilo Cereda, la responsabilità di un’errata trasmissione di dati Covid che avrebbe decretato l’erronea attribuzione della fascia rossa alla Lombardia”.

Lo precisa una Nota della Regione Lombardia.

“La Uo Prevenzione – continua la Nota – svolge il compito di sorveglianza e analisi epidemiologica e quindi non di produzione dati.
Il report supervisionato dal dottor Cereda riporta il totale del numero di tamponi, guariti, dimessi, ricoverati in reparti ordinari e terapie intensive, persone in isolamento ed è quello che viene inviato quotidianamente al Ministero della Salute e alla Protezione Civile e da questi pubblicato”.

Dati inviati quotidianamente  a Iss

“I dati inviati quotidianamente all’Istituto Superiore di Sanità per il calcolo degli indicatori – si legge ancora – partono  direttamente da un flusso informatico della società regionale Aria che ha origine dalle schede compilate da medici e laboratori, strutture ospedaliere pubbliche e private. Si ribadisce infine che la sovrastima dell’indice Rt della settimana 35 non è dipesa in alcun modo dalla qualità dei dati inviati a Iss”.

Dg Welfare

“La Dg Welfare – conclude la Nota – ringrazia per quanto fatto finora dal dottor Cereda. Rinnova inoltre la fiducia alla UO Prevenzione per il proseguo del lavoro”.

red

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di martedì 5 luglio. Somministrate 24.167.639 dosi
progetto parchi incontro prefetti
"Urgente intensificare i piani di contrasto allo spaccio. Nel 2022 altri 5 milioni per videosorveglianza aree verdi" La vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia,
task force liste attesa
Costituita in Lombardia una task force finalizzata a ridurre tempi e liste d'attesa e verificare la corretta gestione delle prestazioni in ambito ospedaliero e territoriale. L'obiettivo è di migli ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima