Disabilità sensoriale, 11,5 milioni per supporto all’inclusione scolastica

disabilità inclusione scolastica
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Locatelli: approvate dalla Giunta linee guida per servizi

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Alessandra Locatelli, ha approvato le linee guida, con 11,5 milioni a disposizione, per lo svolgimento dei servizi a supporto dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale per l’anno 2022/2023.

Un provvedimento importante

disabilità inclusione scolastica“Si tratta – ha dichiarato l’assessore Locatelli – di un provvedimento importante. Attraverso il quale intendiamo garantire, mettendo a disposizione 11,5 milioni di euro, lo svolgimento dei servizi a supporto dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale. Un provvedimento per tutto il territorio regionale. L’obiettivo è favorire i processi di integrazione delle persone, contribuendo di riflesso anche a una maggiore integrazione delle famiglie. Un grazie particolare, quindi, alle associazioni lombarde, con cui abbiamo collaborato per elaborare un provvedimento in grado di rispondere alle esigenze dei ragazzi”.

Proseguito il percorso di miglioramento

“A seguito del monitoraggio sull’applicazione delle linee guida regionali e tenuto conto degli esiti del confronto con le Ats, Anci e il Tavolo regionale per la disabilità – ha aggiunto l’assessore – abbiamo ritenuto opportuno proseguire nel percorso di miglioramento delle stesse. Lo si è fatto introducendo ulteriori elementi di qualificazione degli interventi finalizzati a garantire agli studenti percorsi inclusivi sempre più aderenti ai bisogni e alle difficoltà di ogni bambino o studente con disabilità sensoriale. Oltre all’assistenza alla comunicazione sono infatti previsti il servizio tiflologico e la fornitura di materiale didattico speciale”.

L’attenzione di Regione Lombardia

“Ancora una volta – ha concluso l’assessore Locatelli – Regione Lombardia conferma il proprio impegno nei confronti delle persone con disabilità. Lo fa promuovendo in modo concreto una cultura di vera inclusione”.

gus

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Disabilità uditiva
Promuovere l'inclusione e l'integrazione sociale delle persone sorde, sordocieche o con disabilità uditiva, con deficit di ...
caregiver familiare lombardia
Dopo l'approvazione della legge per il riconoscimento del caregiver familiare, la Giunta di Regione Lombardia< ...
eliminazione barriere architettoniche lombardia
Approvata dalla Giunta di Regione Lombardia la misura a sostegno dei Comuni con u ...
Parchi gioco lombardia
Dalle ore 10 di mercoledì 18 gennaio 2023 è possibile partecipare al bando che stanzia contributi per la realizzazione di
disagio giovani adulti rischio marginalità
La Giunta di Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell'assessorato a Famiglia, Solidarietà ...
disabilità grave gravissima
Prosegue l'impegno di Regione Lombardia per garantire un'adeguata assistenza alle persone con grave e grav ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima