Festa del torrone, al via a Cremona con il tema ‘Dulcis in fundo’

festa del torrone cremona
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Rolfi e Bolognini: occasione incremento attrattività della città
Edizione 2021 in programma dal 13 al 21 novembre

Presentata a Palazzo Pirelli l’edizione 2021 della Festa del Torrone, in programma a Cremona dal 13 al 21 novembre.
Erano presenti gli assessori regionali Fabio Rolfi (Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi) e Stefano Bolognini (Sviluppo Città metropolitana, Giovani e Comunicazione), oltre a Barbara Manfredini, assessore al Turismo, Sicurezza e Distretto Urbano del Commercio del Comune di Cremona e Stefano Pelliciardi, organizzatore della Festa del Torrone. Il tema dell’edizione di quest’anno è ‘Dulcis in Fundo’.

festa torrone Fontana

Il messaggio del presidente

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha fatto arrivare il suo messaggio di saluto durante la conferenza stampa. “Mando un sentito augurio alla Festa del Torrone, ormai diventata un’importante kermesse” ha scritto il governatore. Fontana ha anche assicurato che garantirà la sua presenza a Cremona in occasione di questa iniziativa.

Rolfi: un forte messaggio di ripresa

“Abbinare le nostre eccellenze alla maestria di pasticceri riconosciuti a livello internazionale – ha affermato l’assessore Rolfi – è la formula ideale per promuovere un intero territorio. La scelta di legare il tutto a iniziative di carattere culturale è vincente. Regione Lombardia non può far altro che partecipare attivamente a una rassegna che torna nella veste originale, lanciando un forte messaggio di ripresa sia sotto il profilo economico che sociale”.

festa torrone Rolfi

“Cremona è la capitale della produzione di torrone – ha proseguito – e dobbiamo valorizzare al massimo questo prodotto affinché rappresenti non solo uno dei simboli di questa città, ma anche sempre di più fonte di attrazione e di opportunità economica”.

Durante i 9 giorni della Festa, a Cremona si svolgerà un ricco calendario di eventi. Showcooking, incontri e premiazioni, gite in battello, premiazioni, menù con il torrone protagonista. Oltre a numerose iniziative che ogni anno attraggono migliaia di visitatori, e il grande ritorno della Locomotiva a Vapore che accompagnerà i visitatori da Milano nella città nota per le 4 T. Una delle quali è proprio dedicata al prelibato dolce. La quarta è un omaggio all’attore cremonese Ugo Tognazzi.

festa torrone Bolognini

Bolognini: Regione pronta a valorizzare eventi come questo

“Negli anni la festa del torrone – ha detto l’assessore Bolognini – si è saputa rinnovare anche in termini di comunicazione e di marketing territoriale assieme a tutti i partners che coinvolge. Partendo da un prodotto storico risulta notevole la capacità di coinvolgere un indotto così importante per il territorio lombardo. E valorizzare tutti gli strumenti di promozione turistica”.

“Il ruolo di Regione – ha concluso – vuole essere anche quello di amplificare la comunicazione e di fare da cassa di risonanza di eventi straordinari come questi”.

Magoni: torrone ambasciatore del Made in Italy nel mondo

“Sarà una dolce ripartenza per la Lombardia – ha chiosato l’assessore al Turismo, marketing territoriale e moda – grazie ad un prodotto artigianale e prelibato come il torrone. Un degno rappresentante del Made in Italy nel mondo. In questi giorni sono in visita al ‘Fuori Expo’ di Dubai. Tra gli stakeholder, operatori del turismo e professionisti enogastronomici, il torrone è certamente una delle prelibatezze distintive della nostra Lombardia”.

“Il torrone di Cremona – ha ricordato Magoni – è anche tra i protagonisti di uno storytelling culinario dedicato alle specialità alimentari lombarde sul sito Internet della BBC, il noto network televisivo britannico e principale emittente di servizio pubblico al mondo”.

Un tributo a Mina

La kermesse sarà inoltre accompagnata dalle note di Mina Mazzini. Interprete ineguagliabile della musica italiana, cremonese e amata e conosciuta a livello internazionale.
L’omaggio all’artista si svolgerà in particolar modo su via Mercatello e via Solferino. Le vie saranno illuminate dalle parole di due canzoni simbolo della cantante ‘Amor Mio’ (che quest’anno compie 50 anni) e ‘Vorrei che fosse amore’.

ben

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

enjoysport erba
Terza tappa a Erba (CO) per EnjoySport - Lo Sport in Lombardia, una serie di incontri organizzati dal sottosegretario alla presidenza con delega a Sport e Giovani
lombardia svizzera collaborazione
Il dialogo bilaterale e la collaborazione tra Lombardia e Svizzera hanno vissuto, mercoledì 21 febbraio a Palazzo Lombardia, un nuovo appuntamento con la presenza del presidente < ...
personale sanitario
Il 20 febbraio si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario e sociosanitario, del personale socioassistenziale e del
limitless meningite
Lo sport come occasione per superare se stessi e i propri limiti. È questo il tema chiave di 'Limitless', il murale che punta a promuovere una maggiore conoscenza tra i cittadini ...
trasporto-pubblico-locale-lombardia-2024
Uno stanziamento di quasi 650 milioni di euro da Regione Lombardia per l'anno 2024, al fine di garantire i servizi di trasporto pubblico locale. È quanto prevede una delibera approvata dalla Giun ...
strade provinciali Lombardia manutenzione
Regione Lombardia stanzia 50,1 milioni di euro per finanziare la manutenzione straordinaria delle strade provinciali. Lo stabilisce una delibera della Giunta

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima