‘Folle amore’, la mostra dal ‘Pini’ si trasferisce alla Villa Reale a Monza

folle amore
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il Progetto ‘Folle Amore. Arte Musica e Teatro’, la mostra degli autori delle Botteghe d’Arte del Museo dell’ospedale Paolo Pini di Milano si sposta da Palazzo Lombardia alla Villa Reale di Monza dove sarà aperta giovedì 11 e venerdì 12 novembre.

Le 75 opere, realizzate da 36 autori, sono state visitate dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dagli assessori Stefano Bolognini (Sviluppo Città metropolitana, Giovani e Comunicazione) e Stefano Bruno Galli (Autonomia e Cultura) e dal direttore generale dell’Ospedale Niguarda Marco Bosio.

folle amore tuttiL’esposizione si propone di far conoscere il mondo e l’ambiente del Museo d’Arte Paolo Pini (MAPP) e delle Botteghe d’Arte, dove la personalità e la diversità di ciascuno vengono coltivate attraverso l’atto creativo nei laboratori con la collaborazione di arte terapisti esperti e artisti professionisti che lavorano a stretto contatto con i frequentatori delle Botteghe d’Arte.

Il MAPP è un museo d’arte contemporanea che ha trasformato il Paolo Pini in un luogo di cura, arte e cultura. Costituisce la sezione artistica del Museo Regionale della Psichiatria dell’Ospedale Niguarda, riconosciuto nel 2007 da Regione Lombardia come Raccolta Museale.

Riabilitazione psicosociale nella mostra Folle Amore

Il MAPP e le Botteghe d’Arte sono progetti ideati e realizzati dal 1993 da Teresa Melorio e Enza Baccei grazie alla collaborazione tra ARCA Onlus Associazione per il Recupero della Creatività Artistica e la Riabilitazione Psicosociale e il Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze dell’Ospedale Niguarda nell’ambito del processo di trasformazione dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini.

Il ruolo del dipartimento di salute mentale del Niguarda

Le Botteghe d’Arte e il Centro Diurno afferiscono al DSMD (Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze) dell’Ospedale dell’ASST Niguarda e comprendono laboratori di arti visive, danza, musica con attività di canto individuale e corale, teatro, scrittura creativa, promozione del MAPP e visite guidate.

Presidente Fontana: sinergie tra associazioni e istituzioni

“Sono particolarmente lieto di visitare questa mostra – ha detto il presidente Fontana – che è la testimonianza di un nuovo modo di interpretare la cura: la bellezza estetica è un valore curativo in sè. Ringrazio gli artisti e l’associazione che ha curato questo progetto, in sinergia con Regione Lombardia e Ospedale Niguarda. Un esempio quindi di collaborazione concreta tra istituzioni e associazioni”.

Assessore Galli: mostra Folle Amore è di grande valore

“Conosco molto bene il Museo d’Arte Paolo Pini – ha detto l’assessore Galli. Si tratta di una realtà importante non solo dal punto di vista terapeutico, ma anche culturale. Tant’è vero che il museo è tra quelli riconosciuti da Regione Lombardia. La mostra ‘Folle Amore’ sorprende e affascina pertanto per il grande valore artistico delle opere esposte. A dimostrazione di quanto la formula adottata dal MAAP – affiancare gli artisti terapisti ad artisti professionisti – sia incisiva e vincente.  Perché consente la più autentica e matura espressione pittorica. E le tele esposte ne sono pertanto la prova”.

Assessore Bolognini: continuiamo a supportare queste attività

“Regione Lombardia – ha sottolineato l‘assessore Bolognini – continua ad essere vicina e supportare queste attività. L’incontro con nuove forme artistiche, la partecipazione a tutte le fasi organizzative della realizzazione del prodotto artistico e quindi il confronto con il pubblico sono gli elementi fondanti di questa esperienza di successo. Dall’intrinseco valore sociale e culturale oltre che terapeutico”. (LNews)

mac

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Comunità montane 35 milioni
Regione Lombardia finanzierà le Comunità Montane con un importo complessivo di 35 milioni euro. A stabilirlo è una delibera proposta dell'assessore ...
piscine caro bollette
Da Regione Lombardia 24 milioni di euro ai comuni lombardi per l'efficientamento energetico degli impianti sportivi natatori e del ghiaccio. La misura rientra in uno specifico band ...
Ogni giorno è questo giorno
"Ogni giorno è questo giorno. Denunciate e non abbiate paura, noi siamo e saremo sempre al vostro fianco". Così il presidente della Regione Lombardia ...
progetto da grande milano
'Da Grande, Milano' è un progetto frutto di una sinergia virtuosa tra enti pubblici, associazioni, realtà sportive e culturali, oltre che sanitarie. Si tratta infatti di un progetto volto a mobil ...
montagna bando itinerari
Regione Lombardia ha ampliato la dotazione finanziaria attuale del bando 'Itinerari' ...
Golden skate awards olimpiadi
"Una kermesse che ci avvicina idealmente e concretamente alla sfida delle Olimpiadi". Lo ha detto ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima