videosorveglianza cinisello cologno monzese

De Corato: Regione vicina a istanze del territorio

Da Regione Lombardia 170.000 euro per la realizzazione di impianti di videosorveglianza a Cinisello Balsamo e Cologno Monzese (MI).

Terminato finalmente l’iter amministrativo, avranno ora inizio i lavori.
Lo comunica l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato.
Si tratta di finanziamenti che rientrano nel Piano Lombardia, coordinati dalla Direzione Sicurezza della Giunta regionale.

Le telecamere di videosorveglianza: dove saranno installate a Cinisello e Cologno

“A Cinisello – ha evidenziato l’assessore – è prevista l’installazione di telecamere stabili nei quartieri Sant’Eusebio e Crocetta. La spesa complessiva dell’intervento ammonta a 50.000 euro. Per quanto riguarda Cologno Monzese, invece – ha aggiunto De Corato – saranno posizionati impianti di videosorveglianza nei parchi pubblici e nelle zone sensibili della città. Sarà inoltre messa in sicurezza la rotonda di via Lombardia angolo Buonarroti. Per una spesa totale di 120.000 euro”.

Controllo del territorio

“Siamo sempre più convinti, infatti – ha proseguito l’assessore – che la sicurezza passi anche dal controllo del territorio attraverso la videosorveglianza. Le telecamere, dunque, sono sempre più importanti per assicurare alla giustizia chi commette reati. Per questa ragione – ha concluso De Corato – come assessorato favoriremo sempre questo tipo di investimenti, ascoltando le istanze del territorio”.
mac

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 3 / 5. Voti: 2