Formazione, Istituti Tecnici Superiori regionali: studenti +37% in un anno

Its Lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Fontana e Rizzoli: da ITS corsi alternativi alle università

La Lombardia è la prima regione per numero di studenti e numero di corsi degli Istituti Tecnici Superiori (ITS). Oltre a questo, i percorsi stanno ottenendo un tasso di inserimento lavorativo dell’82% di media a 12 mesi dal diploma con punte fino al 94 e 97%.

I giovani trovano un’occupazione entro i 6 mesi successivi all’ottenimento del diploma con un livello elevatissimo di ‘matching’,  ossia l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro. È un dato importante che qualifica le scelte degli studenti che si orientano verso percorsi post diploma più specifici e tecnici rispetto alle lauree triennali universitarie e offrono migliori e maggiori occasioni di occupabilità in un contesto in cui trovare lavoro, dopo il conseguimento del titolo di studio, non è sempre così facile.

In Lombardia 4.688 studenti, tasso di inserimento lavorativo del 90%

“La nostra regione ha creduto in questo segmento formativo fin dalla sua nascita – ha dichiarato il governatore Attilio Fontana – d’altronde, parliamo di percorsi formativi che sono creati su misura per un le imprese del nostro territorio sempre alla ricerca di personale qualificato per crescere e competere nel mondo. Non a caso nel Pnrr – ha proseguito il presidente Fontana – troviamo 1,5 miliardi di euro di investimento sull’intero sistema e noi come Regione siamo pronti a giocare una partita da protagonisti, come già dimostrato nell’ultimo anno”. Regione Lombardia ha infatti registrato una crescita del 37% del numero di iscritti solo nell’ultimo anno e una crescita del 133% dall’inizio dell’XI legislatura, passando dai 2.000 allievi del 2018 agli attuali 4.688. Cifre che descrivono, oltre all’importante impegno che la Regione ha impiegato in questo settore, anche il grande potenziale dei nuovi percorsi ITS, caratterizzati dalla forte connessione con il tessuto imprenditoriale.

L’assessore: 30% personale docente ITS viene da mondo del lavoro

“Le aziende – ha spiegato l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli – sono infatti direttamente coinvolte in questi percorsi. Almeno il 30% del personale docente viene dal mondo del lavoro, partecipano alla progettazione didattica e gli studenti vengono formati per la metà del tempo in azienda”.

Numeri in crescita esponenziale, in particolare nel 2022

Nel corso della conferenza stampa a Palazzo Lombardia, è stata presentata dal presidente Fontana e dall’assessore Rizzoli la crescita esponenziale dei numeri relativi del sistema ITS regionale, con una attenzione particolare al forte aumento del numero degli studenti iscritti nel 2022. “Molti cittadini ancora non sanno cosa sono gli ITS, dobbiamo spiegarlo bene. Stiamo parlando di percorsi della durata di due anni di alta formazione – ha spiegato l’assessore Rizzoli – con un altissimo tasso di inserimento lavorativo. Gli ITS sono alternativi all’università e molto vicini alle esigenze del mercato del lavoro”.

Invito alle famiglie a prendere in considerazione gli ITS

Di qui l’invito del presidente Fontana e dell’assessore Rizzoli alle famiglie degli studenti e a chi terminerà le scuole superiori e si accinge a scegliere come proseguire i suoi studi: “Invitiamo gli studenti – hanno ribadito – a prendere in considerazione i percorsi di alta formazione più adatti alle loro passioni e ambizioni”.

Due testimonianze significative

All’incontro con la stampa hanno partecipato anche due ex studenti dell’ITS Rizzoli di Milano. Valentina Carminati, 22 anni, Multichannel Communication Specialist, diplomata nel 2020, ora è dipendente di Siemens S.p.A. Dario Donzelli, 30 anni, Software Developer/Engineer, è dipendente dell’azienda Engineering in cui ha la sua mansione è Infrastructure Engineer. Si è diplomato nel 2018 dopo aver seguito il percorso ITS Network, Virtualization and Cloud Computing Specialist. Entrambi hanno portato la loro esperienza testimoniando come la scelta di frequentare un ITS abbia consentito di trovare occupazione in tempi rapidi e, soprattutto, di lavorare nell’ambito in cui desideravano operare.

L’approfondimento: tutti i 193 ITS presenti in Lombardia

In Lombardia vi sono 193 Istituti Tecnici Superiori: le informazioni su quelli attivi nella regione sono disponibili al link. A seguire l’elenco dettagliato, suddiviso per provincia.

55 corsi nel Milanese

Nella Città Metropolitana di Milano si contano 55 corsi. Fondazione Green, area: Efficienza Energetica – n. corsi 2; fondazione ITS Filiera Trasporti e Logistica Intermodale, area: Mobilità Sostenibile – n. corsi 1, Area: Meccanica – n. corsi 1 e Fondazione I.T.S. COSMO, area: Moda – n. corsi 8. Inoltre, Fondazione Jobs Factory, area: Servizi alle imprese – n. corsi 1, Fondazione Innovaprofessioni, area: Turismo e Cultura – n. corsi 6 e Fondazione I Cantieri Dell’arte, area: Turismo e Cultura – n. corsi 2. Quindi, Fondazione Talent Factory, area: ICT e Comunicazione – n. corsi 8; Fondazione ‘Angelo Rizzoli’, area: ICT e Comunicazione – n. corsi 15, Fondazione ITS INCOM, area: ICT e Comunicazione – n. corsi 1. Infine, Fondazione Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie della Vita, area: Biotecnologie – n. corsi 2 e Fondazione ITS Meccatronica, area: Meccanica – n. corsi 8.

50 corsi nella Bergamasca

La Bergamasca conta 50 corsi. Fondazione ITS Mobilità Sostenibile delle Persone e delle Merci, area: Mobilità Sostenibile – n. corsi 6, Fondazione Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie della Vita, area: Biotecnologie – n. corsi 10, Fondazione ITS Meccatronica, area: Meccanica – n. corsi 3. Inoltre, Fondazione Jobs Factory, area: Agroalimentare – n. corsi 1, area: Meccanica – n. corsi 1, area: ICT e Comunicazione – n. corsi 1. Infine, Fondazione Jobsacademy, area: ICT e Comunicazione – n. corsi 4, area: Servizi alle Imprese – n. corsi 14. area: Sistema Casa – n. corsi 3, area: Meccanica – n. corsi 7.

In provincia di Varese 24 corsi

La provincia di Varese conta 24 corsi. Fondazione ITS Red Academy, area: Efficienza Energetica – n. corsi 4, Fondazione ITS INCOM, area: ICT e Comunicazione – n. corsi 8, Fondazione Istituto Tecnico Superiore Filiera Trasporti e Logistica Intermodale, area: Mobilità Sostenibile – n. corsi 9, area: Meccanica – n. corsi 2; Fondazione I.T.S. COSMO, area: Moda – n. corsi 1.

23 i corsi ITS nel Bresciano

In provincia di Brescia si contano 23 corsi. Fondazione ITS Machina Lonati, area: Moda – n. corsi 6, area: Servizi alle imprese – n. corsi 6, Fondazione ITS la Filiera Agroalimentare, area: Agroalimentare – n. corsi 1, Fondazione ITS Meccatronica, area: Meccanica – n. corsi 2. Inoltre, Fondazione Jobs Factory, area: Meccanica – n. corsi 2, area: Servizi alle Imprese – n. corsi 1, Fondazione Istituto Tecnico Superiore Agroalimentare Sostenibile, area: Agroalimentare – n. corsi 1, Fondazione ITS Symposium, area: Agroalimentare – n. corsi 4.

Nelle province di Como, Monza e Brianza e Pavia 30 corsi

Sono 30 in totale i corsi delle province di Como, Monza e Brianza e Pavia. Nel Comasco si contano 13 corsi: Fondazione ITS Minoprio, area: Agroalimentare – n. corsi 5, Fondazione ITS IATH, area: Turismo e Cultura – n. corsi 8. Per Monza e Brianza 10 corsi: Fondazione Green, area: Efficienza Energetica – n. corsi 6; Fondazione ITS Rosario Messina, area: Legno Arredo – n. corsi 4. Nel Pavese 7 i corsi ITS: Fondazione Jobs Factory, area: Meccanica – n. corsi 1, area: Servizi alle Imprese – n. corsi 1, area: ICT e Comunicazione, n. corsi 1, area: Sistema Casa – n. corsi 2. Infine, Fondazione ITS Meccatronica, area: Meccanica – n. corsi 1; Fondazione ITS INCOM, area: ICT e Comunicazione – n. corsi 1.

Lodi, Cremona, Sondrio, Mantova e Lecco 11 corsi

Nelle province di Lodi, Cremona, Sondrio, Mantova e Lecco si contano complessivamente 11 corsi. A Lodi 3 corsi alla Fondazione ITS la Filiera Agroalimentare, area: Agroalimentare. A Cremona 2 corsi presso la Fondazione Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie della Vita, area: Biotecnologie. Sondrio 2 corsi: Fondazione ITS Agroalimentare Sostenibile, area: Agroalimentare – n. corsi 1, area: Servizi alle Imprese – n. corsi 1. A Mantova 2 corsi alla Fondazione Istoituto Tecnico Superiore Agroalimentare Sostenibile, area: Agroalimentare. A Lecco 2 corsi alla Fondazione ITS Meccatronica, area: Meccanica.

ben

 

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di venerdì 12 agosto. Somministrate 24.528.181 dosi
Tre domeniche di escursioni guidate al Monte Alpe, in Oltrepò Pavese. L'estate è tempo di passeggiate e di ricerca di contatto con la natura tra le bellezze dell ...
dote merito studenti
Dal 10 agosto al via i pagamenti a tutti i destinatari Sono 3.385 gli studenti lombardi eccellenti del secondo ciclo di istruzione e formazione professionale che riceveranno la Dote scuola ...
Palazzo Lombardia, vetrofanie Olimpiadi 2026
Governatore incontra presidente Malagò: tutto procede come previsto Uno sciatore e uno snowborder impegnati sulle montagne lombarde. Sono le due vetrofanie che impreziosiscono le facciate ...
Casa di Comunità di Sant'Omobono Terme
La vicepresidente Moratti e l'assessore Terzi inaugurano la Casa di Comunità a Sant'Omobono Terme
Casa Comunità Ospedale Comunità Bozzolo
Vicepresidente Regione: la persona e la sua famiglia sempre più al centro
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima