Istruzione. Rizzoli a ‘Job e Orienta’ presenta filiera professionalizzante

Job e Orienta studentessa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

(LNews – Milano, 27 nov) L’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia Melania Rizzoli parteciperà da domani, giovedì 28 novembre, a Verona, all’edizione 2019 di ‘Job & Orienta’, il più grande salone nazionale dell’orientamento, scuola, formazione e lavoro che si chiuderà il 30 novembre.

A Verona due giorni di approfondimento su temi formazione

In particolare, l’assessore Rizzoli assisterà alla cerimonia di inaugurazione della 29esima edizione di ‘Job & Orienta’ in programma dalle 10 in Auditorium Verdi (PalaExpo), cui interverranno, tra gli altri, Nunzia Catalfo, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Anna Ascani, viceministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca e  Luca Zaia, presidente della Regione Veneto.

Alle 11.30, nella stesa sede, l’assessore regionale della Lombardia parteciperà alla presentazione del nuovo piano di comunicazione nazionale Its (Istituti Tecnici Superiori) e del progetto ‘ ITS 4.0’.

Nel pomeriggio Rizzoli interverrà a due momenti di approfondimento. Il primo è dedicato a ‘Orientarsi con l’alternanza’  e vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Elena Donazzan, assessore all’Istruzione, alla formazione e al lavoro e pari opportunità della Regione del Veneto e Cristina Grieco, assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Toscana.

Il secondo è intitolato ‘Up and down-Terzo settore e economia civile: le nuove figure professionali nel volontariato’  e si svolgerà in Sala d’Autore (PalaExpo).

Dopodomani, venerdì 29 novembre, dalle 10, l’assessore Rizzoli interverrà all’evento #Its my future 2030. Nella prima parte sarà approfondito il tema ‘Fare impresa, che impresa!’ con le testimonianze di imprenditori che hanno ‘inventato’ nuovi modelli di impresa. Tra questi Enrico Pandian di Supermercato 24, Marco Bezzi di Bluetentacles e Silvia Scaramuzza (Relazioni istituzionali di QUID). Nella seconda parte, ‘Non fermarsi mai’, si dialogherà su come trasformare le difficoltà in risorse, credere in sé stessi, raccogliere le sfide e pensare positivamente.

I lavori proseguiranno con la Tavola rotonda alla quale partecipa anche Cristina Grieco, Coordinatrice IX Commissione della Conferenza delle Regioni e Province Autonome.

La filiera professionalizzante lombarda, percorso studi di alta qualità

l'assessore all'istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia Melania Rizzoli.
L’assessore all’istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia Melania Rizzoli.

“Regione Lombardia – spiega l’assessore Rizzoli – presenterà a JOB&Orienta la filiera professionalizzante lombarda, un percorso di studi tecnico di alta qualità per formarsi in un contesto dinamico e al passo con i tempi, per sperimentare le capacità in azienda e per avere l’80% delle possibilità di immediato inserimento lavorativo. Il percorso si declina in una serie di tappe collegate, certificando le competenze richieste per entrare da subito nel mondo del lavoro: si conseguono Qualifica, Diploma, certificato IFTS, diploma ITS, titoli riconosciuti sul territorio nazionale e correlati allo standard di qualificazione europeo”.

Laboratori e dimostrazioni allo stand di Regione Lombardia

“L’orientamento alle nuove professioni, l’innovazione e la crescita sostenibile – prosegue Rizzoli – saranno illustrati con laboratori e dimostrazioni che toccheranno, tra l’altro, la realtà aumentata 4.0, la gioielleria come simbolo di bellezza e sostenibilità, l’evoluzione del mestiere del restauratore, la manutenzione predittiva di un robot biomedicale, il massaggio e il make up del nuovo millennio.”

Nello stand  di Regione Lombardia,  un ampio spazio espositivo all’interno del Percorso Argento (pad. 7), sono ospitati Enti e Fondazioni che operano nei più svariati settori dal legno al food, al design, all’ICT, alla meccanica e alla bellezza.

Un ruolo particolare sarà svolto dagli enti che sul territorio operano con servizi specifici dedicati al lavoro, come le consulenze Eures per trovare lavoro in uno dei paesi dell’Unione Europea, le attività informative del programma europeo Garanzia Giovani in Lombardia e lo stage come esperienza formativa per l’inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati.

Gli Enti e gli Istituti della formazione della Lombardia che saranno presenti allo stand di Regione Lombardia disponibili a questo link:http://bit.ly/2Dk4Guy (LNews)

ben

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

osservatorio online formazione
Rizzoli: programma e rete di servizi uniformi per le Regioni Un Osservatorio online grazie a cui è possibile monitorare gli scenari regionali, in continua evoluzione, in ...
Istruzione formazione tecnica superiore
Nuovo impulso al sistema di Istruzione e formazione tecnica superiore (Ifts) grazie a due delibere approvate  dalla Giunta della ...
formazione continua lavoratori
La misura di Regione Lombardia è scelta da oltre 5.000 aziende Grazie alla misura di Regione Lombardia '
vertenza Emerson
Regione pronta a sostegno 112 lavoratori con misure di politica attiva Al via il piano di reindustrializzazione Dopo un lungo lavoro di R ...
Lavoro contratti apprendistato Lombardia
Mai così alto numero contratti apprendistato in Lombardia Rizzoli: Regione crede nel rapporto formazione-lavoro Lavoro, è boom di contratti di apprendistato Lombardia, nell'ult ...
Imprese-bando-Formazione-continua
Sono 5.000 le aziende divenute più competitive Rizzoli: Regione al fianco delle imprese con misure mirate Grazie al bando di
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima