Regione Lombardia sostiene le attività delle sezioni locali degli alpini

Alpini Giornata regionale Monza
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Approvati in Giunta i criteri riguardanti l'erogazione di contributi per la realizzazione di campi scuola, corsi formazione e volontariato

Regione Lombardia ha approvato i criteri e le modalità riguardanti l’erogazione di contributi per interventi destinati alle sezioni territoriali dell’Associazione Nazionale Alpini (ANA) per l’anno 2024.

Previsti campi scuola, corsi formazione e volontariato

La delibera, approvata in Giunta, su proposta del presidente di Regione di concerto con l’assessore alla Sicurezza e Protezione civile, che prevede un passaggio in Consiglio regionale, ha l’obiettivo di sostenere le attività dell’Associazione come campi scuola, corsi di formazione, soccorso alpino, protezione civile e opere di volontariato anche attraverso la sensibilizzazione degli studenti e dei cittadini sull’importanza di partecipare a queste iniziative. Attività che hanno ottenuto un grande successo. Proprio per questo, l’Associazione ha esteso l’esperienza formativa anche a giovani di età compresa tra i 16 e i 25 anni.

La delibera approvata in Giunta definisce criteri e modalità riguardanti l’erogazione dei contributi

“La decisione di approvare i criteri e le modalità per l’erogazione di contributi destinati alle sezioni territoriali dell’Associazione Nazionale Alpini per l’anno 2024 – ha detto il presidente di Regione Lombardia – è un chiaro segnale del nostro impegno nel sostenere le iniziative che promuovono valori di solidarietà e sacrificio”.

Cultura dell’impegno e altruismo

“Regione Lombardia – ha evidenziato l’assessore regionale alla Sicurezza e Protezione Civile – condivide e sostiene l’Associazione Nazionale Alpini. Gruppo che promuove la cultura dell’impegno, l’altruismo, il coraggio e il senso di appartenenza al territorio e alla comunità. Le iniziative che andremo a supportare sono animate dal principio di mettersi al servizio degli altri. Valore fondamentale e condiviso con il volontariato di Protezione civile”.

Sensibilizzare studenti e cittadini

“È fondamentale sensibilizzare tutti sull’importanza di partecipare a queste iniziative”. Così l’assessore regionale alla Case a Housing sociale, che proprio ieri a Vicenza ha rappresentato la Regione all’Adunata Nazionale degli Alpini. “Appuntamenti che rappresentano un contributo significativo alla crescita e alla partecipazione attraverso il coinvolgimento delle nuove generazioni nel mondo del volontariato alpino”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

m5 autorizzazioni ambientali
La Regione Lombardia ha chiuso nella serata di giovedì 20 giugno, con esito favorevole, la Conferenza di Servizi indetta per il rilascio del Provvedim ...
premio compasso oro
"Il design rappresenta un pilastro dell’economia e dell’identità lombarda". Lo ha detto il presidente di
Elena Beccalli
“Mi complimento con la professoressa Elena Beccalli per la nomina a rettrice dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È donna tenace, estremamene preparata e dal grande spe ...
Fascicolo sanitario elettronico
“Il Fascicolo sanitario elettronico 2.0 è uno strumento che consente di accorciare le distanze tra il citta ...
piano mattei
“Confermiamo la nostra disponibilità a collaborare per la realizzazione del Piano Mattei. Un’azione che va vista e valutata come un intervento di medio-lungo termine, in grado di essere utile ...
volontari vigili fuoco
Acquistare nuovi mezzi e dotazioni tecniche, realizzare interventi strutturali e impiantistici per lo svolgimento delle attività e migliorare la preparazione del personale volontario del Corpo Naz ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima