ospedale bergamo crema

Assessore: il nostro grazie ai 7129 volontari di Protezione civile

L’assessore regionale alla Protezione civile, Pietro Foroni, è intervenuto alla diretta Facebook trasmessa sulla pagina di Lombardia Notizie online ringraziando “i 7129 volontari di Protezione civile che stanno sostenendo con le loro attività i territori lombardi. Un grande sforzo del sistema di Protezione civile della Lombardia che sta reggendo molto bene e sta aiutando anche per l’ospedale da campo a Bergamo e Crema”.

L’ospedale di Bergamo

Foroni ha poi parlato del costruendo ospedale da campo di Bergamo: “abbiamo effettuato un sopralluogo tecnico all’interno della Fiera. L’Associazione Nazionale Alpini, a cui va il nostro sincero ringraziamento, metterà a disposizione uno dei migliori ospedali a livello internazionale, struttura che avrà funzioni specialistiche legate al coronavirus”. “Appena terminate le ultime verifiche – ha aggiunto – in 72 ore saranno montate le tensostrutture e successivamente attrezzate. Stiamo inoltre lavorando per il reperimento del personale medico”.

A Crema il 21 marzo

Sulla struttura da campo che supporterà l’ospedale di Crema, l’assessore Foroni ha evidenziato “che sarà già attiva sabato 21 marzo, giorno in cui è previsto l’arrivo dei medici cubani a rinforzo dei colleghi italiani. Come Protezione civile abbiamo già organizzato tutto il trasporto. L’ospedale da campo, in ogni caso, sarà pronto indipendentemente dall’arrivo dei medici da Cuba”.

Impegno del ministero della Difesa

Foroni, al termine del suo intervento, ha ringraziato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini: “sono stati frequenti i  contatti ed abbiamo avuto supporto concreto da medici ed infermieri dell’Esercito Italiano. Un esempio di sinergia positiva”.

mac