pavia riparte economia

Oltre 28 dei 400 milioni di euro per Comuni e Province per opere immediatamente cantierabili stanziati dalla Giunta regionale, andranno alla provincia di Pavia, di cui 1 milioni per il capoluogo e così l’economia riparte.

Piano spalmato in tre annualità

“È il piano Marshall messo a punto da Regione Lombardia, spalmato tra quest’anno e il 2022. Una boccata d’ossigeno importante – ha sottolineato l’assessore pavese alla Famiglia,
Genitorialità e Pari Opportunità, Silvia Piani – per 186 Comuni del territorio pavese. Un approccio sussidiario, quello della misura che abbiamo appena votato. Un’azione che servirà ad
aiutare la macchina a rimettersi in moto e rappresenterà un vero volano per la ripresa economica locale”.

Le risorse

“Le risorse – ha aggiunto Piani – potranno essere utilizzate per opere pubbliche di sviluppo da iniziare entro il 31 ottobre 2020. Come a esempio strade, scuole, efficientamento energetico e per tutti quegli investimenti prioritari per gli enti locali. Così potremo effettivamente vedere l’economia del territorio di Pavia e del Pavese che riparte”.

str