Attiva 24 ore su 24 mette in rete informazioni e opportunità

Offrire iniziative di orientamento al lavoro e di accompagnamento nella fase di transizione dalla scuola al lavoro ai giovani dai 15 ai 34 anni. È  questo l’obiettivo della piattaforma promossa, con un finanziamento di 200.000 euro, da Regione Lombardia in collaborazione con Anci Lombardia, nell’ambito del bando regionale ‘La Lombardia è dei giovani 2020’.

Il progetto, attraverso l’implementazione della ‘Piattaforma regionale orientamento’ si propone in particolare di creare un sistema regionale unico. Sarà in grado di mettere in rete di informazioni e opportunità per operatori del settore e utenti, 24 ore su 24.

Comuni coinvolti

Capofila del progetto attraverso il servizio Informagiovani è il Comune di Cremona. Ci saranno anche la Città metropolitana di Milano e i Comuni di Bergamo, Brescia, Lecco, Lissone, Lodi, Novate Milanese e Varese. Il partner tecnologico Jobiri coinvolgerà invece alcune realtà imprenditoriali della Lombardia.

Piattaforma regionale orientamentoPiattaforma regionale orientamento strategia per ricerca lavoro

“La più bella sorpresa della seconda edizione del bando ‘La Lombardia è dei giovani’ – ha spiegato Martina Cambiaghi, assessore a Sport e Giovani di Regione Lombardia – è l’implementazione del progetto ‘Piattaforma regionale orientamento’. Tra l’altro, è stato ideato e progettato in pieno lockdown. Il progetto – ha sottolineato – vuole migliorare la vita e il futuro degli under 34 lombardi. Tutto ciò grazie al sistema regionale unico in cui condividere 24 ore su 24 il patrimonio informativo e le competenze della formazione e lavoro”.

ram