Protezione civile, a Milano raduno interregionale delle regioni del nord

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Presenti il ministro Musumeci e l'assessore La Russa

Raduno Protezione Civile, presenti il ministro Musumeci e l’assessore La Russa

A Milano il primo raduno interregionale del volontariato di Protezione civile del nord Italia. A coordinare i lavori delle otto regioni coinvolte (Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna e le province autonome di Trento e Bolzano) l’assessore alla Sicurezza e Protezione civile della Lombardia, Romano La Russa e il ministro per la Protezione civile e le Politiche del mare, Nello Musumeci. Nei prossimi mesi seguiranno i raduni del centro e a novembre del sud Italia.

Dopo il dibattito all’auditorium Testori di Palazzo Lombardia, i volontari si sono confrontati in esercitazioni antincendio boschivo al Parco del Ticino. A fare gli onori di casa la Colonna mobile ella Protezione civile della Lombardia.

Le Colonne mobili

“Le Colonne mobili – ha spiegato l’assessore La Russa – sono come famiglie, cioè un porto sicuro anche nelle situazioni più difficili. La Colonna mobile della Regione Lombardia, nello specifico – ha aggiunto – nasce dopo la missione Arcobaleno del 1999 in Kosovo. Opera, per la prima volta, in occasione del terremoto del Molise del 2002. Da allora sono stati numerosi gli interventi in occasione di calamità, eventi e operazioni umanitarie. Ultimo, ma solo in ordine di tempo, quello per l’alluvione dell’Emilia-Romagna”.

Nel 2013 una importante revisione generale della colonna mobile, strutturata, da allora, su due pilastri. Il primo costituito dalla componente regionale, gestita direttamente da Regione Lombardia e che rappresenta la spina dorsale del sistema. L’altro basato sulle 12 componenti provinciali coordinate congiuntamente dalle Province e dalla Città metropolitana, in sinergia con i Comitati di coordinamento provinciali ed il Comitato regionale del volontariato.

La Russa: oltre 100 milioni stanziati negli ultimi anni, nostro auspicio è fare di più

“Regione Lombardia – ha continuato Romano La Russa – negli ultimi due anni ha assegnato oltre 20 milioni di euro per la costruzione e l’implementazione dei poli logistici provinciali. Questi ultimi rappresentano, infatti,  un efficiente presidio a rete costantemente presente sul territorio. Complessivamente, negli ultimi anni, pertanto, lo sviluppo del sistema regionale di Protezione civile ha visto Regione Lombardia stanziare oltre 100 milioni di euro. Un investimento importante che auspico di poter ulteriormente incrementare in futuro”.

Musumeci: Lombardia un esempio, dobbiamo creare tutti insieme la cultura della prevenzione

Il ministro Musumeci, nel ringraziare l’assessore La Russa per la professionalità della Protezione civile lombarda, ha sottolineato come “proprio la Lombardia sia stata individuata come primo luogo del nord Italia per momenti come questi, cui seguiranno quelli dell’Italia centrale e meridionale”. Tutto ciò con l’auspicio che “ogni anno si possano organizzare eventi simili, perché c’è bisogno di confrontarsi, di incontrarsi e fare comunità”. “Guai ad essere autoreferenziali – ha aggiunto il ministro Musumeci – perché è vero che la nostra protezione civile è assolutamente tra le migliori, ma noi dobbiamo sempre tendere al miglioramento, dobbiamo crescere sempre di più. È necessario uno sforzo in più, non possiamo pensare alla Protezione civile solo quando il danno è fatto. Dobbiamo, dunque, imparare a ‘guardare’ alla prevenzione”.

Proprio con l’intento di insegnare a prevenire gli eventi e sapere come comportarsi, è in distribuzione un opuscolo che sarà distribuito nelle scuole d’Italia e che, grazie a una storia a fumetti, coinvolgerà gli studenti di ogni età.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

90 anni segre
"Per il coraggio con cui, ogni giorno, contrasta gli odiosi fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all'odio e alla violenza". Il
Alpini Giornata regionale Monza
Regione Lombardia ha approvato i criteri e le modalità riguardanti l'erogazione di contributi per interventi destinati alle sezioni territoriali dell'Associazione Nazionale Alpini (ANA) per l'anno ...
Si conclude sabato 11 maggio, a Lecco, il progetto 'Ambasciatori' che rientra nell'attività 'La Protezione civile incontra la scuola' realizzato dai Centri di Promozione della
lombardia bodycam sanita
Dal 2 maggio gli operatori in servizio sui mezzi di soccorso avanzato che operano nelle province di Bergamo e Monza Brianza hanno in dotazione bodycam indossabili. L'utilizzo delle telecamer ...
caserma carabinieri Clusone
Inaugurata a Clusone (BG) la nuova caserma della Compagnia dei Carabinieri, opera cofinanziata da Regione Lombardia con 1,3 milioni di euro. Alla cerimonia del taglio del nastro hanno partec ...
controlli asse sempione
Partiranno il prossimo 20 aprile i controlli straordinari previsti dal protocollo 'Asse del Sempione', presentato stamattina al Comando Unico di Polizia locale di Nerviano-Pogliano, alla presenza d ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima