Lombardia Notizie / Welfare

Da Bruxelles ranking massimo a Regione Lombardia su invecchiamento attivo

regione invecchiamento attivo

Regione Lombardia conferma il suo ranking di 4/4 stelle, che riconosce l’eccellenza delle strategie e delle politiche intersettoriali sul territorio per la promozione dell’invecchiamento attivo e in salute nella popolazione. L’importante riconoscimento è stato consegnato nel corso del ‘RSCN Award Ceremony’, la cerimonia dei ‘Reference Site’ europei per l’invecchiamento attivo. Appuntamento che si è tenuto a Bruxelles, lunedì 10 ottobre. È  l’esito della valutazione delle politiche messe in atto a livello regionale, con particolare riguardo all’area della prevenzione e della promozione della salute. In particolare sono state riconosciute a Regione Lombardia “buone pratiche validate e replicabili in altre regioni EU”.

Moratti: politiche Regione su invecchiamento attivo prese a modello da UE

“La promozione di uno stile di vita sano per favorire l’invecchiamento attivo – ha dichiarato la vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti – è un nostro obiettivo. Abbiamo investito risorse e partecipato attivamente per garantire un approccio integrato alla cura e all’assistenza. Il prestigioso riconoscimento premia i nostri sforzi e le nostre politiche prese come modello per altri paesi dell’Unione Europea”.

 

 

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima