Residenze universitarie. Nuove realizzazioni, approvata graduatoria bando

residenze universitarie graduatoria bando
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

In programma anche efficientamento energetico e riqualificazione

Approvata la graduatoria del bando dell’Assessorato alla Casa e Housing sociale di Regione Lombardia per sostenere progetti per la riqualificazione e la realizzazione delle residenze universitarie. La delibera, del marzo scorso, prevedeva uno stanziamento di 3,5 milioni di cui 500.000 per efficientamento energetico.

Con questo provvedimento Regione Lombardia cofinanzia quindi le iniziative presentate dal sistema universitario lombardo. In questo modo, infatti, può partecipare in modo più incisivo al bando nazionale del Mur (Ministero dell’Università e della Ricerca) con un punteggio maggiore. Tutto ciò proprio grazie al cofinanziamento regionale. Le risorse nazionali disponibili sono 467 milioni di euro, di cui 300 dal Pnrr.

Residenze universitarie, graduatoria bando

Fra i 29 ammessi al cofinanziamento risultano gli atenei milanesi:  Politecnico di MilanoBocconi, Bicocca, Statale, Cattolica.  Ammesse anche le università: Insubria, Bergamo e Brescia, Accademia di Brera. In elenco anche  Fondazioni e prestigiosi collegi universitari. Tra questi: Fondazione Collegio Università milanesi, Collegio Santa Caterina da Siena, Collegio Ghislieri, Fondazione Maddalena di Canossa, Fondazione Rui. Il contributo massimo è, nello specifico, di 600.000 euro.

Riqualificazione alloggi

“Regione Lombardia – ha sottolineato l’assessore – intende quindi sostenere la realizzazione e riqualificazione di alloggi e residenze per studenti universitari nel territorio lombardo, per migliorare l’offerta di edilizia universitaria e far fronte ad esigenze abitative temporanee per ragioni di studio”.

“Il nostro obiettivo – ha concluso l’assessore – è quello di spingere il sistema universitario lombardo e favorire l’attrattività e le opportunità che il nostro territorio può offrire a chi scelga la Lombardia come luogo per poter formarsi”.

Ripartizione dei fondi per provincia

Questa la ripartizione dei contributi suddivisi per provincia.

Milano: 2.049.038,50 euro.

Bergamo: 152. 454 euro.

Brescia: 308.719,35 euro.

Mantova:  114.340,50 euro.

Pavia: 761.043 euro.

Varese: 114.340,50 euro.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli
0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

affitti libero mercato
Regione Lombardia scende nuovamente in campo per sostenere gli affitti sul libero mercato. La Giunta regionale ha infatti approvato una delibera ...
Superbonus 110% case Aler
L'impegno della Regione Lombardia per riqualificare il patrimonio pubblico Sostenere i costi relativi a spese non detraibili con il superbonus 110% nelle case Aler. Questo l'obiettivo dell ...
Aler Milano alloggi sfitti
Assessore: in programma progetto sperimentale con tecnologia domotica Oltre 12 milioni ad Aler Milano per riqualificare 450 alloggi sfitti. È infatti di 1 ...
Progetto Casa Aler
Moratti e Mattinzoli: strutture socio sanitarie a servizio degli abitanti La vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia
Milano Casa
Mattinzoli: sono numeri che ci lasciano ben sperare "In tema di casa i dati sulle assegnazioni degli alloggi popolar ...
residenze universitarie riqualificazione
Stanziati 3,5 milioni per sostenere iniziative progettuali Definiti dalla Giunta della Regione Lombardia i criteri per la riqualificazione e l ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima