Rigenerazione urbana, altri 7 milioni per recupero edifici e centri storici

rigenerazione urbana 7 milioni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Obiettivo è limitare il consumo di suolo nuovo

Via libera da Regione Lombardia all’aggiornamento dell’elenco degli interventi di rigenerazione urbana, finanziati con ulteriori 7 milioni di euro di risorse regionali secondo il programma degli interventi per la ripresa economica.

Lo stabilisce infatti una delibera di Giunta approvata nella seduta odierna, su proposta dell’assessore al Territorio e Protezione civile.

“Questa misura – ha sottolineato l’assessore – va quindi nella direzione intrapresa da Regione Lombardia in materia di rigenerazione urbana. L’obiettivo è, infatti, quello di contenere il consumo di suolo e promuovere interventi di riqualificazione urbana. Regione Lombardia, quindi, ancora una volta, ha mantenuto fede alle sue promesse”.

Rigenerazione urbana, oltre 7 milioni i costi complessivi per aggiornare gli interventi

Il costo totale delle opere aggiornate (16 interventi), coperto da finanziamento regionale, ammonta a 7.563.364 euro. La misura fa riferimento alla delibera di Giunta del 7 giugno 2021, con cui sono state infatti approvate le modalità di erogazione delle risorse per gli interventi assegnati alla Direzione generale Territorio e Protezione civile, in base alla legge regionale 9/2020.

La finalità di questi provvedimenti è infatti rilanciare il sistema economico sociale. E così fronteggiare, quindi, l’impatto negativo sul territorio lombardo derivante dall’emergenza sanitaria.

Di seguito, ecco quindi la lista degli interventi aggiornati suddivisi per provincia:

Bergamo

  • Selvino, riqualificazione centro storico (100.000 euro);
  • Almenno San Salvatore, fruibilità spondale del fiume Brembo a Almenno San Salvatore (50.000 euro);
  • Alzano Lombardo, riqualificazione borgo medioevale di Olera (500.000 euro);
  • Covo, riqualificazione centro urbano (1,7 milioni di euro);
  • Nembro, riqualificazione centro storico (250.000 euro).

Brescia

  • Coccaglio, riqualificazione area ex Enel di viale Matteotti (1,5 milioni di euro);
  • Monno, riqualificazione dello spazio verde posto in adiacenza della piazza IV Novembre. Creazione di spazi interrati da adibire quindi a servizio delle associazioni, nonchè degli organizzatori di eventi. Inoltre, previsti l’ammodernamento dell’arredo urbano della piazza e congiunzione con la nuova area attrezzata, acquisto di tensostruttura rimovibile per eventi (250.000 euro);
  • Vezza d’Oglio, rigenerazione urbana del centro storico mediante recupero aree dismesse per la realizzazione di nuovi parcheggi interrati e spazi ricreativi (1,4 milioni di euro);
  • Vione, rifunzionalizzazione, recupero e restauro antica segheria di Vallaro (700.000 euro).

Lodi

  • Somaglia, recupero copertura e abbattimento barriere architettoniche del Castello Cavazzi (400.000 euro);
  • Graffignana, interventi di manutenzione straordinaria dell’area industriale a valenza sovracomunale ‘Cesolone’ (98.364 euro).

Milano

  • Abbiategrasso, riqualificazione urbana del centro storico (50.000 euro); San Giuliano Milanese, riqualificazione acquedotto di Piazza Vittorio (100.000 euro);
  • Cesate, recupero area dell’ex stazione ferroviaria ‘ex Blinda’ (265.000 euro).

Monza e Brianza

  • Meda, realizzazione del secondo lotto dei lavori di riqualificazione della ex lottizzazione Farga (100.000 euro).

Varese

  • Bodio Lomnago, messa in sicurezza e riqualificazione urbanistica e ambientale e abbattimento barriere architettoniche del centro storico, piazza Don Cesare Ossola, via Bossi e piazza Giovanni Paolo II (100.000 euro).

ver

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

maione bruxelles lombardia green deal
“I risultati delle elezioni europee sono chiari: servono meno ideologia e più pragmatismo per raggiungere gli obiettivi del green deal. I cittadini sono consapevoli della necessità di alzare l' ...
vizzolo predabissi ex discarica
La Regione Lombardia ha stanziato, su iniziativa dell’assessore all’Ambiente e Clima,
qualità aria maione
Una serie di bandi da 54 milioni di euro, un tavolo di consultazione scientifica con esperti del settore e l'adeguamento normativo. La Regione Lombardia
discarica maleo sicurezza
La Regione Lombardia ha stanziato 985.000 euro per il completamento della messa in sicurezza della ex discari ...
Piano Lombardia Terzi
“Majorino è ormai un disco rotto. Non passa giorno che, con almeno un intervento mattutino e uno pomeridiano, si eserciti a contestare, in maniera general generica, qualsiasi azione promossa dal ...
impianti riscaldamento inquinanti
Migliorare la qualità dell’aria e ridurre le emissioni investendo 23 milioni di euro per la sostituzione di impianti di riscaldamento obsoleti con impianti innovativi. È quanto prevede la delib ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima