Al via bando per rinnovo del parco auto delle PMI, 6 milioni a disposizione

rinnovo auto pmi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Domande dal 14 maggio 2024 e contributi fino a 30.000 euro

Apre nella giornata martedì 14 maggio 2024 il bando di Regione Lombardia da 6 milioni di euro per consentire alle PMI, micro, piccole e medie imprese della Lombardia di procedere al rinnovo del parco auto e veicoli. L’investimento incentiverà la radiazione di un veicolo inquinante, benzina fino a Euro 2/II incluso o diesel fino a Euro 5/V incluso, con conseguente acquisto, anche nella forma del leasing finanziario, di un nuovo veicolo a zero o bassissime emissioni.

Alleanza tra Regione Lombardia e imprese per rinnovo parco auto delle PMI

“Avevamo preso l’impegno – ha dichiarato l’assessore regionale lombardo all’Ambiente e Clima – di aprire il bando già nel mese di maggio e l’abbiamo mantenuto. Ringrazio Unioncamere Lombardia, soggetto attuatore del bando, per la collaborazione. L’alleanza tra Regione e imprese è fondamentale per migliorare ulteriormente la qualità dell’aria e consolidare la Lombardia come un modello europeo. Per noi la visione è questa: la sostenibilità ambientale non si ottiene con divieti e imposizioni, ma con investimenti in innovazione”.

Andare incontro alle esigenze del sistema economico lombardo

“Nel 2023 – ha aggiunto l’assessore – ben 5.707 famiglie lombarde hanno ricevuto il contributo per acquistare una automobile a basso impatto ambientale sostituendo un veicolo inquinante. Ora una linea dedicata alle imprese, concordata con le associazioni di categoria per fare in modo che l’investimento sia funzionale alle esigenze del sistema economico lombardo”.

Gli investimenti ammissibili

Sono ammissibili investimenti per l’acquisto di veicoli per il trasporto di persone o di merci (in conto proprio o in conto terzi) ad alimentazione elettrica, idrogeno o endotermica a bassissime emissioni. Sarà finanziato anche l’acquisto di e-cargo bike, ossia velocipedi a pedalata assistita per il trasporto merci.

Bando rinnovo auto PMI: come saranno erogate le risorse

Più in dettaglio le risorse saranno erogate in base a uno schema in base al tipo di alimentazione. Per l’alimentazione elettrica sono stati stanziati contributi fino a 8.000 euro per veicoli commerciali leggeri e fino a 30.000 per veicoli pesanti. Invece per le auto alimentate a metano/GNL i contributi saranno fino a 5.000 euro per veicoli commerciali leggeri e fino a 24.000 per veicoli pesanti.  Infine per i veicoli ad alimentazione endotermica le pmi potranno ricevere  fino a 5.000 euro per veicoli commerciali leggeri e fino a 16.000 per veicoli pesanti.

I requisiti

Ciascuna impresa può presentare fino a 4 domande di contributo a fronte dello stesso numero di veicoli radiati di proprietà dell’impresa stessa. Sono escluse le imprese attive nel settore del commercio/intermediazione di veicoli. I veicoli acquistati devono essere immatricolati per la prima volta in Italia. Non sono ammissibili gli acquisti di veicoli già immatricolati. La radiazione deve essere successiva alla data di apertura del bando attuativo.

Come presentare la domanda

Le domande di contributo devono essere presentate tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it:

  • per la linea di finanziamento 2024 a partire dalle ore 10 del 14 maggio 2024 fino alle ore 16 del 31 ottobre 2024;
  • per la linea di finanziamento 2025 a partire dalle ore 10 del 2 dicembre 2024 fino alle ore 16 del 30 settembre 2025.
Ottimizzato per il web da:
Monica Giambersio

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

maione bruxelles lombardia green deal
“I risultati delle elezioni europee sono chiari: servono meno ideologia e più pragmatismo per raggiungere gli obiettivi del green deal. I cittadini sono consapevoli della necessità di alzare l' ...
vizzolo predabissi ex discarica
La Regione Lombardia ha stanziato, su iniziativa dell’assessore all’Ambiente e Clima,
qualità aria maione
Una serie di bandi da 54 milioni di euro, un tavolo di consultazione scientifica con esperti del settore e l'adeguamento normativo. La Regione Lombardia
discarica maleo sicurezza
La Regione Lombardia ha stanziato 985.000 euro per il completamento della messa in sicurezza della ex discari ...
impianti riscaldamento inquinanti
Migliorare la qualità dell’aria e ridurre le emissioni investendo 23 milioni di euro per la sostituzione di impianti di riscaldamento obsoleti con impianti innovativi. È quanto prevede la delib ...
cambiamenti climatici bando
Entro la fine del 2024 la Regione Lombardia aprirà un bando da 10 milioni di euro rivolto ai Comuni per incrementare la capacità di ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima