Bergamo, Terzi: avanzano i lavori del nuovo Rondò A4 finanziato da Regione

Rondò A4 Bergamo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Sopralluogo dell’assessore al cantiere viabilistico

Fontana: risultato importante grazie al Piano Lombardia

Proseguono i lavori per la realizzazione del nuovo Rondò A4 di Bergamo, opera finanziata da Regione Lombardia che consiste nella riqualificazione dello svincolo autostradale A4 e della connessione con l’asse interurbano. La prima fase dell’intervento procede regolarmente: resta confermato il cronoprogramma che prevede la conclusione dell’opera entro la fine del 2024.

È quanto emerge dal sopralluogo al cantiere effettuato venerdì 1 luglio dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

Finanziamenti

Il cantiere è stato avviato lo scorso maggio grazie a un finanziamento regionale di importo complessivo pari a 29,5 milioni di euro derivanti dal Patto per la Lombardia e dal Piano Lombardia.

Terzi: Obiettivo viabilità fluida e sicura

“Ho voluto visionare personalmente l’andamento di questa prima parte dei lavori – ha spiegato l’assessore Terzi – per segnalare l’attenzione di Regione rispetto a un’opera di straordinaria importanza per la Bergamasca. L’attuale assetto del Rondò è a dir poco inadeguato e rappresenta una grave criticità. L’intervento in corso andrà a risolvere un problema annoso, rendendo la viabilità più fluida e sicura”.

Fontana: l’impegno di Regione sul tema

“L’impegno di Regione sul tema – ha dichiarato il presidente della Regione, Attilio Fontana confrontandosi con l’assessore Terzi dopo il sopralluogo – è considerevole. Abbiamo destinato al nuovo Rondò i fondi del ‘Patto per la Lombardia’, poi integrati con ulteriori risorse provenienti dal ‘Piano Lombardia’, il grande programma di investimenti in opere pubbliche messo in campo per rilanciare il sistema economico-produttivo dopo la crisi pandemica”.

“Continueremo dunque a monitorare i lavori di questo cantiere complesso e impegnativo, con l’obiettivo – ha detto l’assessore Terzi – che si concluda nei tempi previsti. Andiamo avanti, insieme agli enti territoriali, per restituire ai cittadini uno svincolo funzionale ed efficiente”.

doz

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di venerdì 12 agosto. Somministrate 24.528.181 dosi
Tre domeniche di escursioni guidate al Monte Alpe, in Oltrepò Pavese. L'estate è tempo di passeggiate e di ricerca di contatto con la natura tra le bellezze dell ...
danni maltempo lombardia luglio 2022
Firmata relazione inviata a Dipartimento Protezione civile Maltempo: è stato stimato in circa 171 milioni di euro l'importo dei danni causati dagli intensi fenomeni temporaleschi che hann ...
cantieri edili polizia locale
Intesa della Regione con Anci, Comuni capoluogo e Ats Uno 'schema-tipo' di accordo per la sicurezza sul ...
Programma Lombardia Fondo europeo sviluppo
Presidente Giunta: totale complessivo risorse è di 3,5 miliardi, riconoscimento a nostre professionalità "Il via libera al Programma regionale per il Fondo Europeo di Sviluppo è un impo ...
piani di bobbio valtorta artavaggio
Sottosegretario Sport: risorse per i comprensori sciistici ed escursionistici Assessore Montagna: ricadute positive per occupazione e sviluppo
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima