Milano,Qt. San Siro:ok schema ‘accordo collaborazione’ rigenerazione urbana

San Siro rigenerazione urbana
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L’intesa tra Regione Lombardia, Politecnico e Aler Milano

La rigenerazione urbana del quartiere San Siro di Milano compie un altro passo avanti. È infatti stata approvata dalla Giunta regionale la delibera che prevede, su proposta dall’assessore alla Casa e Housing sociale Alessandro Mattinzoli, lo schema di accordo di collaborazione tra Regione Lombardia, Politecnico di Milano e Aler.

Accordo di collaborazione

Con questo provvedimento prosegue la collaborazione avviata nel 2017 con la finalità di realizzare un progetto di ricerca e di didattica sul quartiere San Siro. Il primo passo l’apertura dello spazio ‘Laboratorio mapping San Siro’. L’intesa ha poi accresciuto il suo valore nel 2019 anche grazie all’apertura dello spazio ‘Off Campus’. Il 18 ottobre 2021, inoltre, gli stessi enti avevano siglato un Protocollo di intesa per la rigenerazione urbana e sociale del quartiere San Siro.

L’accordo appena approvato ha una validità di sei anni e mira a consolidare la collaborazione tra le parti. L’obiettivo comune è infatti quello di continuare a contribuire alla rigenerazione urbana di San Siro, attraverso attività di ricerca e l’attivazione di specifiche sinergie con le iniziative promosse sul quartiere.

L’intesa prevede la predisposizione di uno specifico programma di lavoro da condividere tra Politecnico, Aler Milano e Regione per una specifica sinergia sia per le attività di rigenerazione attuate da Aler e Regione, sia per i community manager di Aler che operano all’interno del programma C.A.S.A. (Centri Aler per i servizi abitativi).

Rigenerazione urbana quartiere San Siro

“La rigenerazione di un quartiere – ha spiegato l’assessore Mattinzoli – passa anche attraverso iniziative educative e culturali che hanno un valore fondamentale. Concretizzare i contenuti del Protocollo significa quindi creare e dare nuove e importanti opportunità ai giovani e a tutti gli abitanti di San Siro”.

Tra gli obiettivi dell’intesa la valorizzazione dello spazio ‘Off Campus’ e la realizzazione di iniziative educative e culturali sulla vita nel quartiere e sulle dinamiche urbane e sociali che lo attraversano. In programma anche attività di studio e progettazione sui temi della casa e dell’abitare, della rigenerazione urbana del quartiere, dello sviluppo delle competenze locali.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

aler efficientamento
Incrementare l'offerta abitativa anche attraverso interventi di efficientamento energetico del patrimonio immobiliare delle Aler lombarde: è l'ob ...
Donne Violenza
Sei appartamenti a Milano e cinque a Rozzano a disposizione delle donne che hanno subìto violenza. Sono 26 le donne supportate, 13 delle quali hanno usufruito della consulenza legale e 8 hanno gi ...
Servizio portierato e community manager
E' di 330.000 euro il contributo straordinario della Giunta della Regione Lombardia ad Aler Milano per il servizio di ...
Piano servizi abitativi
"Un piano per i servizi abitativi innovativo che si basa su cinque assi portanti: sostenibilità, welfare abitativo, cura del ...
Bergamo casa
"Apprendo, sull'argomento casa, la notizia dell'affidamento di circa mille alloggi di proprietà del Comune di Bergamo a M ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima