Lombardia Notizie / Urbanistica e Protezione civile

Protezione civile, parte ‘Sas Sto al sicuro’ per autotutela ragazzi fragili

Sas Sto al sicuro
Assessore Foroni: iniziativa finanziata da Regione con 30.000 euro Obiettivo è rafforzare autonomia e autostima dei disabili

Si chiama ‘Sas Sto al sicuro – La promozione dell’autotutela e della resilienza del disabile nel quotidiano, nelle situazioni a rischio e di Protezione civile‘ ed è il progetto che per il 2022 partirà giovedì 6 ottobre, al Centro per le emergenze del Comune di Erba (Como).

L’incontro sarà incentrato in particolare sulla sicurezza e sul rischio domestico. Previsto anche l’approfondimento del ruolo dei genitori nel rinforzare le autonomie dei giovani con disabilità all’interno dei progetti di vita.

‘Sas – Sto al sicuro’

Promosso e finanziato da Regione Lombardia con 30.000 euro, prevede un ciclo di incontri rivolti ai ragazzi con fragilità, ai loro genitori e agli operatori che si occupano di disabilità. Tra gli obiettivi ha quello di insegnare ai ragazzi disabili come comportarsi nelle situazioni di emergenza e tutelare così la propria incolumità.

Lo rende noto l’assessore al Territorio e Protezione civile della Regione Lombardia Pietro Foroni.

Fondamentale ruolo della Protezione civile

“Il progetto, fortemente voluto dalla nostra istituzione regionale – ha commentato l’assessore Foroni – vuole promuovere la resilienza, in particolare nei soggetti affetti da disabilità, nelle situazioni di pericolo e criticità”.

“L’iniziativa prevede inoltre – ha aggiunto l’assessore – la formazione dei volontari di Protezione civile affinché supportino i disabili nel percorso di conoscenza dei rischi e autoprotezione. In programma anche lo studio di possibili scenari dedicati alle persone con disabilità all’interno dei piani di Protezione civile comunale”.

“Ringrazio tutti gli attori coinvolti – ha concluso Foroni – che hanno preso parte alla nascita di questo importante progetto. In particolare i volontari di Protezione civile, il Consorzio Erbese che rappresenta ben 26 realtà territoriali e il Comune di Albavilla”.

È già in corso la riprogrammazione del progetto ‘Sas – Sto al sicuro’ per il 2023.

 

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima