Lombardia Notizie / Coronavirus

Servizio civile universale 2022, giovani conoscono sociale e mondo lavoro

servizio civile universale 2022

Locatelli e Rizzoli: ‘Rete’ di Galdus si integra con politiche Regione

Il Servizio civile universale 2022 è un’opportunità per i giovani, una forma concreta per conoscere il Terzo settore e il mondo del sociale, una finestra sul mondo del lavoro. Questo rappresenta la ‘Rete Servizio Civile‘ di Galdus presentata mercoledì 22 giugno, in auditorium ‘Testori’ di Palazzo Lombardia, alla presenza degli assessori regionali Alessandra Locatelli (Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità) e Melania Rizzoli (Formazione e Lavoro).

La ‘Rete’ è stata presentata nel corso dell’evento ‘MATCH POINT – Metti a segno il tuo futuro’. Evento al quale, insieme agli assessori regionali, hanno preso parte il presidente della Consulta nazionale del Servizio civile, Giovanni Rende; il presidente di Galdus, Diego Montrone e la Direttrice dell’Ufficio per il Servizio civile universale – Dipartimento Politiche Giovani, Laura Massoli.

I 150 giovani del Servizio civile universale 2022

Presenti anche parte dei 150 giovani del Servizio civile universale e digitale della Rete Galdus, i 110 OLP (Operatori Locali del Progetto), responsabili di servizio, direttori di enti, operatori e imprese partner.

Locatelli: opportunità nel sociale per i nostri giovani

servizio civile universale 2022“Regione Lombardia – ha detto l’assessore Alessandra Locatelli – da sempre investe per offrire ai giovani l’opportunità di fare queste importanti esperienze a servizio della comunità. Oggi più che mai, a seguito dell’emergenza sanitaria che ha stravolto gli equilibri già delicati di famiglie, imprese e comunità locali, è importante sostenere percorsi e attività di così alto valore”.

Vicini alle persone più fragili

“Le attività che i nostri giovani andranno a svolgere – ha sottolineato – si inseriscono sempre più spesso in strutture e realtà sociali che si rivolgono alle persone più fragili. Un ringraziamento speciale va dunque agli enti del Terzo settore e alle associazioni. Senza di loro, infatti, non sarebbe possibile attuare questi preziosi progetti per la crescita personale e occupazionale dei ragazzi”.

Volontariato e lavoro sono realtà sempre più vicine e l’ha rimarcato anche l’assessore Rizzoli.

Rizzoli: ‘Rete Servizio Civile’ occasione per conoscere mondo del lavoro

servizio civile universale 2022“In questa giornata – ha affermato Melania Rizzoli – celebriamo un’iniziativa che ha un immenso valore per i nostri giovani e per il nostro territorio. La ‘Rete Servizio Civile’ di Galdus, che coinvolge moltissimi enti accreditati in Regione Lombardia, rappresenta – ha evidenziato l’assessore – un’occasione concreta per i nostri ragazzi di accedere all’ampio ventaglio di agevolazioni lavorative e formative promosse dalla Regione”. “per questo – ha continuato – dobbiamo quindi garantire una continuità a chi intraprende il servizio civile e non permettere che resti solo una parentesi”.

“Regione Lombardia – ha concluso l’assessore Rizzoli – sostiene il lavoro di squadra e l’importanza di fare rete per raggiungere gli obiettivi”.

I settori di riferimento dei progetti

Sono 5 i settori di riferimento per i progetti: assistenza e salute, coesione sociale, inclusione sociale, educazione e cultura e aiuto nel digitale. Il tutto all’insegna dell’hashtag #iocisono.

gus

 

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima