Bruxelles. Turismo, per la Lombardia, un 2022 da protagonista

Turismo Lombardia protagonista
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

La Lombardia, nel 2022,  protagonista del turismo. I suoi paesaggi e le specialità enogastronomiche sono stati alcuni dei i temi affrontati nel convegno di Bruxelles con il ministro del  Turismo Massimo Garavaglia. Presenti per Regione Lombardia il presidente Attilio Fontana, l’assessore Lara Magoni (Turismo, Marketing territoriale e Moda) e il sottosegretario alla Presidenza Marco Alparone (Rapporti con la delegazione di Bruxelles).

Turismo Lombardia protagonistaLombardia nel 2022 protagonista nel turismo

“I dati di cui siamo in possesso – ha sottolineato il presidente Fontana – rivelano, per il 2022, un avvicinamento ai livelli pre-Covid. in termini di che, Nella nostra Regione, flussi, presenze e crescita della spesa turistica sono infatti previsti in aumento del 10% rispetto al 2021. L’emergenza pandemica sembra quindi aver influenzato le scelte verso il turismo sostenibile e la vacanza ‘italiana’. Le località di montagna, per esempio, sono rappresentate nel 10% del campione nazionale mentre quelle lacuali dal 4%”.

Coordinamento interregionale

Il governatore ha poi evidenziato la necessità, per un settore strategico come quello turistico, di un’attività di coordinamento interregionale.  “La collaborazione istituzionale infatti – ha sostenuto – ha favorito un contesto di regole condivise  ed ha favorito la ripartenza”.

Strutture ricettive

“Durante la pandemia – ha rimarcato l’assessore Magoni – abbiamo deciso di investire nella riqualificazione delle strutture ricettive. Un’azione coraggiosa per rendere sempre più attrattiva la nostra regione in vista dei prossimi appuntamenti internazionali. Abbiamo continuato, inoltre, nel percorso di formazione dei nostri operatori. Sono infatti loro i primi soggetti a promuovere il nostro territorio.

Grandi progetti

“Quasi 500 Comuni  – ha concluso – hanno beneficiato di interventi di rigenerazione urbana. Tutto ciò contribuisce a rendere il nostro territorio più fruibile, anche a fini turistici. Grandi progetti ci vedono protagonisti. Tra questi: Bergamo e Brescia ‘Capitale Italiana della cultura 2023’ e le Olimpiadi 2026”.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Ammontano a oltre 47 milioni di euro le risorse destinate da Regione Lombardia a tutti i 151 Distr ...
Conferenza delle Regioni
"Oggi tutte le Regioni d’Italia hanno firmato l’intesa per istituzionalizzare la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Un momento storico per rilanciare l’importanza dei terri ...
Giocattolo sospeso
'Giocattolo sospeso', un piccolo gesto di solidarietà per regalare un sorriso ai bambini ricoverati negli ospedali pediatrici del territorio regionale. Prosegue l'iniziativa  voluta da
Italia regioni competenze
“Il Festival che inauguriamo in Lombardia, e che proseguirà il suo viaggio in tutti i territori che noi presidenti abbiamo l’onore di amministrare, contribuirà a rilanciare il
Italia delle Regioni intervento Salvini
"Vorrei che nei prossimi anni il ministero delle Infrastrutture diventasse la casa dei sindaci e dei governatori. Quello che vivevo negativamente dall'altra parte della barricata era il mancato coi ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima