Lombardia Notizie / Coronavirus

Sgomberi Lorenteggio – Giambellino, Bolognini: manteniamo alta la guardia

sgomberi lorenteggio giambellino

Sgomberi Lorenteggio – Giambellino, due appartamenti messi in sicurezza da Aler

A Milano, due sgomberi, in flagranza, di altrettanti alloggi Aler nel quartiere Lorenteggio Giambellino.  Allontanata, nel primo caso, in via Segneri, una donna di nazionalità romena. Aveva occupato illegalmente un appartamento.  Sgomberata poi una coppia, lui egiziano, lei moldava da un alloggio occupato abusivamente in via Recoaro. Entrambi gli appartamenti sono stati prontamente messi in sicurezza da Aler Milano.

Impegno a favore della legalità

“Gli sgomberi – commenta l’assessore regionale alle Politiche sociali, abitative e Disabilità, Stefano Bolognini – sono l’ennesima dimostrazione del nostro costante impegno a favore della legalità. Non abbassiamo certo la guardia, anzi, vogliamo aumentare ancora di più i nostri sforzi contro le occupazioni e contro l’abusivismo”.

Tolleranza zero

“Ringrazio le Forze dell’ordine – prosegue l’assessore – e gli ispettori di Aler Milano che hanno effettuato questi due sgomberi. Ogni giorno mettono in campo un impegno importante contro l’abusivismo e a favore della legalità nei quartieri popolari. Credo però sia anche doveroso ringraziare gli inquilini regolari che collaborano costantemente con Aler Milano. Segnalano tra l’altro, tempestivamente i tentativi di occupazioni abusive”.

“Sono loro i primi a chiederci ‘tolleranza zero’ – conclude – contro chi delinque e occupa illegalmente. Noi proseguiremo quindi su questa strada”.

ben

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima