Gioco d’azzardo, Terzi: slot machine vietate nelle stazioni di FerrovieNord

slot machine vietate
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

La Regione Lombardia - ha proseguito Terzi - da tempo è impegnata nella prevenzione e nel contrasto al gioco d'azzardo patologico

Nelle stazioni sulla rete FerrovieNord, quelle dunque di pertinenza regionale, i contratti più recenti già prevedono espressamente il divieto di installazione di slot machine negli esercizi commerciali

“Nelle stazioni sulla rete FerrovieNord, quelle dunque di pertinenza regionale, i contratti più recenti già prevedono espressamente il divieto di installazione di slot machine negli esercizi commerciali, pena la risoluzione del contratto stesso. Questo in base a un accordo sottoscritto tra Regione e FerrovieNord“. Lo ha ribadito l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, rispondendo a un’interpellanza in V Commissione consigliere.

L’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi

REGIONE DA TEMPO IMPEGNATA NEL CONTRASTO ALLA LUDOPATIA – “La Regione Lombardia – ha proseguito Terzi – da tempo è impegnata nella prevenzione e nel contrasto al gioco d’azzardo patologico. L’accordo siglato nel 2015 con le Associazioni di trasporto pubblico regionale e locale per la promozione di azioni finalizzate a disincentivare l’utilizzo di sistemi pubblicitari relativi al gioco d’azzardo lecito è un valido esempio. Ricordo poi l’azione per la mappatura dei luoghi sensibili e le sperimentazioni, in ordine alle attività di prevenzione, messe in campo nelle Ats”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

tranvia Milano Limbiate bando
Nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando di gara per la riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate, opera cofinanziata da Regione Lombardia con 26,8 milioni di euro. ...
tariffe sanita
Continuano gli sforzi della Regione La Lombardia per abbattere le liste di attesa. Proprio con questo obiettivo, è stato deciso di riconoscere al personale delle professioni sanitarie (infermieri, ...
case popolari Lombardia
Regione Lombardia ridefinisce i criteri per l'assegnazione degli alloggi popolari, attribuendo maggiori punteggi nelle graduatorie agli anziani, ai disabili, alle famiglie monoparentali con minori ...
Bergamo Montelungo Colleoni
Riparte l'Accordo di Programma Montelungo Colleoni a Bergamo per riconvertire le ex caserme in residenze universitarie e aule per la didattica. Da Regione 15 milioni di euro Marted ...
casa Lombardia piano Regione
"La Lombardia è la prima regione d'Italia a strutturare un piano per dare risposte alle necessità abitative delle famiglie a reddito medio (14-40.000 euro Isee) e medio-b ...
National Institutes of Health
L'assessore regionale al Welfare, impegnato con il presidente di Regione e con il sottosegretario alla Presidenza con delega alle Relazioni internazionali in una missione istituzionale negli Stati ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima