Sostenibilità, da Regione Lombardia un impegno concreto

sostenibilità ambientale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“L’impegno per la sostenibilità  di Regione Lombardia è concreto. E riguarda diversi ambiti d’azione in cui, come istituzione, abbiamo competenze. Un impegno importante che ha permesso di rendere la sostenibilità uno dei pilastri del nostro Programma regionale di sviluppo”.

Così il presidente della Regione Attilio Fontana, alla seconda giornata dei lavori del forum sullo sviluppo sostenibile ‘Qui cresce il futuro’ dedicata alla ‘governance territoriale’.

fontana

“Regione Lombardia – ha spiegato ancora Fontana – ricopre un ruolo chiave, di congiunzione tra la strategia nazionale e il territorio. Credo infatti che tutti i livelli di governo debbano partecipare alla costruzione di iniziative e politiche efficaci in materia di sviluppo sostenibile”.

Sostenibilità, impegno concreto

A coordinare i lavori in programma a Palazzo Lombardia, l’assessore regionale all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo. che, nel sottolineare

“La società lombarda, in ogni settore  – ha sottolineato – ha raccolto la sfida della sostenibilità con  esperienze concrete è importanti. Anche il ruolo delle istituzioni nella nostra regione è centrale”.

“Tutti i soggetti chiamati in causa – ha detto Cattaneo – si stanno impegnando con serietà per centrare gli obiettivi della sostenibilità. Ciò avviene con strumenti di governo mirati a facilitare il percorso messo a disposizione anche da Regione Lombardia. Sul piano economico ha infatti messo in campo risorse davvero rilevanti”.

cattaneo

Sinergia tra pubblico e privato

“La sinergia tra le istituzioni e il privato – ha ribadito – contribuisce peraltro a rendere ancor più forte il percorso che la Lombardia sta compiendo verso la sostenibilità. Un esempio reale che concretizza questo modo di lavorare è il percorso che abbiamo intrapreso con aziende come Mc Donald’s, Nespresso e Yamamay“.

Responsabilità forte e condivisa

“Ognuna, nel proprio ambito, si impegna infatti in maniera forte e soprattutto coordinata – ha concluso l’assessore Cattaneo – per centrare insieme alla Regione un traguardo importantissimo”.

gal

 

 

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Move In area b
Regione antepone concretezza a scelte ideologiche di Milano “È davvero paradossale che il sindaco Sala si lamenti con la
area B move in
Crisi economica e scarsa comunicazione alla base della proposta di Regione "Abbiamo chiesto al Comune di Milano, alla luce della crisi energetica e socio-economica e di una comunicazione c ...
raccolta differenziata Lombardia
Solo lo 0,05% dei rifiuti conferito in discarica: cento volte meno di quanto avviene nei Paesi europei più avanzati Nel 2020 la
area b milano
 Grazie alla 'black box' della Regione, oltre 5.000 veicoli diesel euro 4 e 5 dal 1° ottobre potranno continuare a circolare in Area B di Milano Sono già oltre 5.000 le adesioni a MoVe- ...
balneazione sperimentale lago Varese
I dati rispettano tutti parametri Il 31 agosto 2022 si conclude il periodo sperimentale di apertura della balneazione su due punti del Lago di Varese, alla Schiranna e a Bodio Lomnago. Il ...
Presenza del lupo
L’esodo estivo per molti ha preso la strada delle montagne, che rappresentano ben il 41% del territorio della nostra bella Regione. Dove il vero va ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima