sostenibilità ambientale

“L’impegno per la sostenibilità  di Regione Lombardia è concreto. E riguarda diversi ambiti d’azione in cui, come istituzione, abbiamo competenze. Un impegno importante che ha permesso di rendere la sostenibilità uno dei pilastri del nostro Programma regionale di sviluppo”.

Così il presidente della Regione Attilio Fontana, alla seconda giornata dei lavori del forum sullo sviluppo sostenibile ‘Qui cresce il futuro’ dedicata alla ‘governance territoriale’.

fontana

“Regione Lombardia – ha spiegato ancora Fontana – ricopre un ruolo chiave, di congiunzione tra la strategia nazionale e il territorio. Credo infatti che tutti i livelli di governo debbano partecipare alla costruzione di iniziative e politiche efficaci in materia di sviluppo sostenibile”.

Sostenibilità, impegno concreto

A coordinare i lavori in programma a Palazzo Lombardia, l’assessore regionale all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo. che, nel sottolineare

“La società lombarda, in ogni settore  – ha sottolineato – ha raccolto la sfida della sostenibilità con  esperienze concrete è importanti. Anche il ruolo delle istituzioni nella nostra regione è centrale”.

“Tutti i soggetti chiamati in causa – ha detto Cattaneo – si stanno impegnando con serietà per centrare gli obiettivi della sostenibilità. Ciò avviene con strumenti di governo mirati a facilitare il percorso messo a disposizione anche da Regione Lombardia. Sul piano economico ha infatti messo in campo risorse davvero rilevanti”.

cattaneo

Sinergia tra pubblico e privato

“La sinergia tra le istituzioni e il privato – ha ribadito – contribuisce peraltro a rendere ancor più forte il percorso che la Lombardia sta compiendo verso la sostenibilità. Un esempio reale che concretizza questo modo di lavorare è il percorso che abbiamo intrapreso con aziende come Mc Donald’s, Nespresso e Yamamay“.

Responsabilità forte e condivisa

“Ognuna, nel proprio ambito, si impegna infatti in maniera forte e soprattutto coordinata – ha concluso l’assessore Cattaneo – per centrare insieme alla Regione un traguardo importantissimo”.

gal

 

 

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 1