stati generali turismo enogastronomico

L’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda ha partecipato, venerdì 24 settembre, a Bergamo, all’evento istituzionale dedicato agli ‘Stati generali del turismo enogastronomico‘. Evento promosso dalla Strada del Vino Valcalepio e dei Sapori Bergamaschi.

Lombardia riparte dalle sue eccellenze

“La Lombardia – ha sottolineato l’assessore regionale agli Stati generali del turismo enogastronomico – riparte dalle sue eccellenze. Tra queste, annoveriamo l’enogastronomia con i prodotti tipici dei nostri territori. Cultura, tradizioni e sapori tramandati di generazione in generazione rappresentano un vero e proprio volàno di marketing territoriale. In grado di esaltare le unicità dei nostri territori e di caratterizzare l’identità dei borghi. Turismo ed enogastronomia rappresentano quindi un binomio ineguagliabile. Utile infatti per far apprezzare le bellezze e le specificità delle nostre terre”.

Valorizzazione delle peculiarità

“Rendere attrattiva la nostra Lombardia – ha concluso – significa quindi anche valorizzarne le proprie peculiarità. Il turismo deve infatti ripartire dalla fatica, dalla passione e dalla competenza di uomini e donne. Le persone, quindi, che nel tempo hanno reso le nostre produzioni agroalimentari delle eccellenze nel mondo”.

gus

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 1