Teatro alla Scala, inaugurata la torre realizzata col contributo di Regione

Teatro alla Scala torre
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Presidente Fontana e assessore Caruso: costantemente vicini a un simbolo della nostra cultura

“Siamo costantemente vicini al Teatro alla Scala e lo siamo stati, come Regione, anche in occasione di questo intervento straordinario”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in occasione della consegna delle opere di superficie della nuova torre del Teatro alla Scala, realizzata con il contributo dello Stato e della Regione Lombardia e con il supporto della società regionale Aria Spa come stazione appaltante.

Regione parte attiva

“I nuovi spazi – ha sottolineato Fontana – completano le necessità del teatro e contribuiscono a rendere la Scala ancora più funzionale e attrattiva. Sono orgoglioso del fatto che Regione sia parte attiva in questo percorso”.

Sinergia tra istituzioni

Alla cerimonia era presente anche l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso: “Regione ha sostenuto convintamente i lavori di valorizzazione e ampliamento di un teatro che è simbolo della nostra cultura in tutto il mondo. All’investimento in oggetto si aggiunge il contributo di gestione erogato annualmente. Un risultato, quello dei nuovi spazi, ottenuto grazie a una sinergia importante tra le istituzioni”.

Sostegno alla cultura

“L’intervento odierno – ha evidenziato Caruso – è un esempio di come Regione agisca concretamente sul tema delle politiche culturali. Il sostegno alla Scala si affianca ad altri interventi diffusi sul territorio lombardo. Siamo accanto alle sale di spettacolo e ai teatri che affrontano lavori di ampliamento e di adeguamento degli impianti tecnologici”.

Uffici e sala prove

La nuova torre è stata progettata dagli architetti Mario Botta ed Emilio Pizzi. Sono stati consegnati undici piani per gli uffici, la sala prove per il Ballo e lo spazio per lo scarico e premontaggio delle scene nel retropalcoscenico. La torre è alta 38 metri cui se ne aggiungono 19 sotterranei per un volume complessivo che supera i 17.000 metri cubi. Avviata inoltre la gara per l’acustica della sala prove dell’Orchestra, che sarà consegnata nella primavera del 2024.

doz

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto
torri via Russoli
Nuova vita per le torri Aler di via Russoli, nel quartiere Barona di Milano, dove sono terminati i lavori di riqualificazione ed efficientamento finanziati con 15 milioni d ...
Statale milano prima rettrice
"Complimenti e auguri di buon lavoro alla professoressa Marina Brambilla, neo rettrice dell'Università Statale di Milano". Così il
Valcamonica sopralluoghi
Una serie di visite e sopralluoghi  in Valcamonica (Brescia) per fare il punto sugli interventi di difesa del suolo. Ad effettuarle l' assessore regionale al
primo g7 regioni
La valorizzazione del ruolo delle Regioni come motori dell'Unione Europea e la richiesta di una pr ...
Lombardia contratto programma Anas
Investimenti in nuove infrastrutture viabilistiche per 319 milioni di euro e 120 milioni di euro per la manutenzione dell'esistente. Sono i numeri relativi alla Lombardia contenuti nel Contratto di ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima