Treni, Terzi: dal 12 aprile i nuovi ‘Caravaggio’ in servizio nel Varesotto

treni caravaggio varesotto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore: prosegue l’investimento di Regione per rinnovare la flotta

Da lunedì 12 aprile i nuovi treni modello Caravaggio, finanziati da Regione Lombardia, entrano in servizio nel Varesotto e in particolare sulla linea Milano-Gallarate-Arona-Domodossola.
A partire da lunedì, e progressivamente entro mercoledì, infatti, saranno 4 i nuovi ‘Caravaggio’ in servizio sulla linea, su cui effettueranno quindi, complessivamente, 22 corse. Di questi, infatti, 11 sulla linea RegioExpress Milano Centrale-Domodossola e 11 sul collegamento Milano Porta Garibaldi-Arona-Domodossola, di cui 5 con partenza o destinazione Arona. Tra cui, infine, 6 con proseguimento da e per Domodossola.

Investimenti regionali

treni caravaggio varesotto“I ‘Caravaggio’ sulla linea per Domodossola, che interessa gli utenti del Varesotto, rientrano – commenta l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi – nel programma di investimenti che Regione sta quindi mettendo in campo per rinnovare la flotta. Complessivamente, infatti, l’investimento regionale sfiora i 2 miliardi di euro per l’acquisto di 222 nuovi convogli. Di questi, ben 21, infatti, sono già in servizio. A loro si aggiungeranno quindi appunto i 4 Caravaggio sulla linea in oggetto”.

Svecchiamento della flotta

treni caravaggio varesotto

“Progressivamente – sottolinea l’assessore regionale – stiamo andando a svecchiare il parco mezzi. I treni di ultima generazione, infatti, saranno gradualmente allocati in tutte le province della Lombardia. Compatibilmente con i tempi tecnici di realizzazione e messa in esercizio”.

Caratteristiche del Caravaggio

I nuovi convogli, che circoleranno in composizioni da 4 carrozze con 445 posti a sedere, offriranno ai passeggeri della direttrice un ambiente di viaggio confortevole, grazie a sistemi di climatizzazione autoregolati e di illuminazione Led, prese elettriche e Usb utili per la ricarica dei dispositivi mobili, e accessibile. Prodotti da Hitachi, i treni Caravaggio sono dotati di soluzioni audio e video per l’informazione a bordo e di 44 telecamere per la videosorveglianza.

gus

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

ponti Paderno Adda Calusco
85 milioni di euro nel Contratto di programma Rfi In arrivo risorse per 85 milioni di euro destinate ai nuovi ponti sul fiume Adda tra Paderno (LC) e Calusco (BG).
aumento tariffe tpl milano
L'assessore regionale: l'aggiornamento Istat può non essere applicato Sull'ipotesi di aumento delle tariffe nel Tpl, a Milano e non solo, interviene l'assessore regionale ai Trasporti. ...
Ciclovie nazionali Lombardia
Promosse le Ciclovie 'Lago Maggiore', 'Alpina', 'Iseo', 'Milano-Monaco' La Lombardia potrà fregiarsi di 4 nuove Ciclovie nazionali: Ciclovia Lago Maggiore, Ciclovia
Investimento da 80 milioni di euro con i fondi per le Olimpiadi 2026 Via libera all'accordo per la soppressione di 19 passaggi a livello in Valtellina, lungo la linea ferroviaria M ...
treni nuovi Donizetti
Salgono a 65 i nuovi convogli in circolazione finanziati da Regione Prosegue il piano di rinnovo della flotta ferroviaria finanziato da
disagi ferrovie
Consumo anomalo delle ruote nel Passante e caldo alla base dei problemi L'assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile,
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima