Turismo, Mazzali: Golferenzo/Pv incoronato tra i borghi più belli d’Italia

turismo Golferenzo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Consegnata la targa al Comune dell'Oltrepò pavese. Con Convivium 2023 la festa passa anche dai migliori piatti e vini locali

Sono da oggi 24 i ‘Borghi più belli d’Italia’ in Lombardia con l’ingresso ufficiale di Golferenzo, Comune di 175 abitanti sulle colline dell‘Oltrepò Pavese, nell’alta Val Versa e un’identità basata quasi interamente sul vino e la sua produzione.

Golferenzo, un orgoglio per turismo lombardo

“Sono orgogliosa ma non stupita del riconoscimento ricevuto dal Comune di Golferenzo nell’Oltrepò Pavese, terra di vini e colline, che quest’anno sale sul podio del ‘Borghi più belli d’Italia’. Dal piazzale della chiesa che domina su tutta la Valle Versa si comprende bene perché sia diventato uno dei borghi più belli del nostro Paese”, commenta Barbara Mazzali, assessore a Turismo, Marketing territoriale, Moda, Design e Grandi Eventi di Regione Lombardia in occasione della consegna a Golferenzo della targa del riconoscimento nazionale ‘Borghi più belli d’Italia’, già assegnato ai Comuni di Fortunago, Varzi e Zavattarello.

Dopo Varzi, Zavattarello e Fortunago, un altro gioiello d’Oltrepò riscoperto

“Il nostro Oltrepò incassa un altro successo che conferma la bellezza di questo territorio” continua Mazzali. “I borghi – spiega ancora l’assessore – rappresentano un segmento turistico sempre più centrale. Come Regione Lombardia lo promuoviamo con decisione, nel solco di un turismo sostenibile e di prossimità”.

Convivium 2023, enograstronomia nei cortili per la festa d’ incoronazione

Per l’occasione Golferenzo apre, ancora una volta, i suoi cortili più suggestivi per ospitare le cucine dei più famosi ristoranti dell’Oltrepò Pavese abbinati ai vini delle cantine del territorio. Piatti gourmet e vini pregiati tornano, così, ad incontrarsi sullo sfondo del borgo incoronato tra i più belli d’Italia.

“Tavoli apparecchiati con cura, tovaglie bianche, calici scintillanti, candele ad illuminare le vie del borgo medievale, per cenare come in una favola fatta di bellezza e gusto. Anche questo è il nostro Pavese, la nostra Lombardia, una Regione che fa sognare”, ha chiuso Mazzali.

Cresce la voglia di visitare i borghi

In Italia i borghi rappresentano il 6,1% della superficie totale nazionale e vi risiede il 2,4% della popolazione italiana. Anche le realtà lombarde sono sempre più apprezzate. Circondati da paesaggi unici, architetture e insospettati tesori nascosti, i nostri borghi esprimono tradizione e autenticità, oltre a offrire innumerevoli delizie gastronomiche.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

ceresio lombardia svizzera
I dati relativi al turismo del 2023 sul lago Ceresio fanno registrare un significativo incremento. Gli arrivi sono saliti del 17,4% rispetto all'anno precedente, mentre le presenze hanno fatto regi ...
Bagolino borghi più belli
Bagolino, nel Bresciano, è in corsa per entrare a far parte dei Borghi più belli d'Italia 2024. Il Comune, ...
Lombardia Style Università Cattolica
Il nuovo brand regionale 'Lombardia Style' è stato presentato nel pomeriggio di martedì 9 aprile a st ...
Concorso d'eleganza vittoriale
Si terrà dal 27 al 28 aprile al 'Vittoriale degli Italiani' a Gardone Riviera il Concorso di eleganza, l'evento dedicato al motorismo storico presentato a Palazzo Lombardia dall'assessore al Turis ...
collegamento milano bolzano
"Il tema della mobilità è cruciale: Regione in tutti questi anni ha fatto la sua parte: 1,7 miliardi per 222 nuovi t ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima