AllertaLom

“Grazie ai cittadini lombardi che stanno collaborando attivamente e aggiornano il questionario del progetto CercaCovid: non disinstallatela, perché per i medici e gli scienziati che analizzano gli esiti dell’indagine è importante sia garantita la continuità nelle risposte. Solo così sarà possibile creare una mappatura della diffusione del virus”. I questionari sono nell’App AllertaLom“. Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala intervenuto alla diretta Facebook trasmessa sulla pagina di Lombardia Notizie Online.

Oltre 900.000 questionari Cercacovid su Allertalomb

Il vicepresidente ha ricordato che il questionario è inserito nella app AllertaLom, scaricabile gratuitamente dalle piattaforme Ios e Android, e che va compilato ogni giorno per poter disporre di un quadro della situazione aggiornato in tempo pressoché reale.

allertaLOM questionari

Allertalom: i numeri dei questionari

Al momento sono 660.000 gli utenti unici dell’app lanciata la scorsa settimana da Regione Lombardia e 903.000 i questionari compilati.

AllertaLom, questionari  sono anonimi

“Ricordo – ha sottolineato Fabrizio Sala – che il questionario è anonimo, va aggiornato con continuità. E se osservate il pulsante ‘informazioni’, nella parte superiore della schermata che compare sul vostro smartphone, si trovano messaggi e informazioni utili dalla Regione. Come, a esempio, l’ultima ordinanza e altre comunicazioni”.

Le zone con maggiori scaricamenti

Le zone dove la app è più scaricata per densità di popolazione sono nell’ordine Bergamo, Brescia, Monza e Milano.

ben