Disabilità, Locatelli: lavoro con territorio su Piano di Azione Regionale

disabilità piano azione regionale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

In auditorium ‘Testori’ la seconda giornata di studio

Si è svolto venerdì 29 ottobre, a Palazzo Lombardia, il secondo incontro nell’ambito delle Giornate di studio per il nuovo Piano di Azione Regionale rivolto alle persone con disabilità, organizzate dall’Assessorato alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, guidato da Alessandra Locatelli.

Inclusione per vita autonoma e indipendente

Nel corso dell’incontro, che si è svolto presso l’auditorium ‘Testori’ alla presenza di amministratori, operatori dei servizi e rappresentanti del Terzo settore, si è parlato di inclusione per una vita autonoma e indipendente.

Fondamentale il lavoro insieme

“In questa fase di ripresa, dopo la crisi sanitaria e sociale dovuta alla pandemia da Covid-19 – ha dichiarato l’assessore Alessandra Locatelli – riteniamo sia fondamentale lavorare insieme affinché possa essere garantita a tutte le persone con disabilità una vita autonoma e indipendente. Regione Lombardia continua a mettere al centro la persona. Ciò al fine di poter costruire un progetto di vita e un budget di cura per ciascuno. Il tutto rispettando le preferenze della persona stessa e coinvolgendo la famiglia”.

Giornate occasione di confronto

“Le tre giornate di studio – ha sottolineato l’assessore – sono un’occasione di confronto. A partire dalle politiche già intraprese per arrivare alle prospettive future e alla costruzione del Piano di Azione Regionale sulla disabilità (PAR) di Regione Lombardia. Un documento che incide sulle scelte politiche ed amministrative. Con esplicito e diretto riferimento alla Convenzione Onu per i diritti delle persone con disabilità e ai suoi princìpi fondamentali”.

Vetrina per i servizi di Regione Lombardia

“Le giornate di studio – ha ricordato l’assessore Locatelli – sono anche un’occasione per presentare i servizi messi a disposizione da Regione Lombardia come LombardiaFacile. Cioè il sito web nel quale si possono trovare le informazioni utili alle persone con disabilità, alle loro famiglie e alle associazioni di riferimento”.

Servizio informativo a 360 gradi

“Il portale – ha detto l’assessore – è un servizio di informazione che affronta a 360 gradi tutti gli aspetti della vita quotidiana e le esigenze delle persone con disabilità. Ovvero: lavoro, scuola, trasporti, cura e assistenza, turismo, cultura, sport”. “Spazio Disabilità è invece – ha concluso l’assessore Locatelli – lo sportello informativo che fornisce, tramite gli operatori che utilizzano un linguaggio e una comunicazione accessibile, informazioni e consulenze gratuite al pubblico. E orienta i cittadini verso tutte le misure e i servizi disponibili in Lombardia in materia di disabilità, fragilità, assistenza socio-assistenziale, agevolazioni e bonus, barriere architettoniche, turismo accessibile senza barriere”.

Terzo appuntamento su benessere, salute e cura dei fragili

Nell’ultima giornata, prevista per il 24 novembre all’auditorium ‘Gaber’ di Palazzo Pirelli, si parlerà di benessere, salute e cura per le persone più fragili. Iscrizione e green pass obbligatori. Gli eventi saranno anche trasmessi in streaming sul portale lombardiafacile.regione.lombardia.it.

gus

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

autismo impegno inclusione
Autismo, impegno e inclusione, prende il via IN&AUT. "Oggi ospitiamo qualcosa di eccezionale, un momento di grande impegno e determinazione per realizzare, sempre di più e sempre meglio, l'inc ...
risorse disabilità lombardia
"Un intento chiaro e univoco: Regione Lombardia farà il possibile per reperire nuove risorse da destinare alle pers ...
leva civica giovani
Si è svolto mercoledì 24 aprile, all'auditorium Gaber di Palazzo Pirelli, l'evento 'Destinazione Leva Civica' della Lombardia. L'iniziativa - rivolta ai giovani ...
invecchiamento attivo
Ammontano a 4 milioni di euro le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia per fa ...
bresso bus disabili
Grazie a Regione Lombardia, l'ASD GS Bresso 4 ha ricevuto un nuovo bus attrezzato per il trasporto di persone con limitata mobilità. Il mezzo è stato c ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima