Volontariato, Lucchini: la Lombardia è il motore sociale dell’Italia

Volontariato Lombardia Italia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

In regione il 13,5% delle associazioni italiane, da Regione finanziamenti per oltre 10 milioni

La Lombardia è il motore sociale d’Italia, “voi siete un’eccellenza e un’iniezione di fiducia per il futuro di tutti noi”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha voluto salutare tutti i volontari lombardi impegnati nel sociale. A loro è stato dedicato l’evento ‘Fianco a fianco‘, organizzato in occasione della Giornata mondiale del volontariato istituita dalle Nazioni unite nel 1985, che si celebra il 5 dicembre di ogni anno.

Ci sono 15.692 realtà sociali in Lombardia

E infatti la Lombardia è regione benchmark in campo sociale con le sue 15.692 realtà che si occupano di volontariato sociale ufficialmente iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) su un totale di 116.654 a livello nazionale. In altre parole, il 13,5% di tutte le associazioni, aps, odv, imprese sociali italiane sono lombarde. Un capitale umano incredibile, diffuso su tutto il territorio, sempre con numeri di rilievo, dalle provincie più grandi (4.608 a Milano, 2.708 a Bergamo, 2.178 a Brescia, 1.463 a Varese) fino a quelle meno popolose (Pavia ne conta più di 840, Mantova quasi 900, Sondrio oltre 330).

‘Fianco a fianco’, l’impegno del volontariato in Lombardia

Proprio agli operatori e ai volontari che ogni giorno dedicano parte del loro tempo per migliorare la qualità della vita di chi è più svantaggiato, l’assessorato alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, ha voluto dedicare un happening che mettesse in risalto le loro esperienze. Tanti racconti di impegno, passione e dedizione pensati per un pubblico giovane (in platea molte scuole del territorio), per lanciare, come ha fatto l’assessore Elena Lucchini, anche un messaggio: “Il volontariato fa sempre bene, a chi lo riceve come a chi lo fa”.

Nessuno viene lasciato solo

“In questa occasione raccontiamo tante iniziative ed esperienze nate e realizzate in Lombardia, grazie al contributo di Regione Lombardia – ha osservato Lucchini – ma soprattutto grazie al lavoro di decine di migliaia di volontari. Tante volte si sente parlare della Lombardia come il ‘motore’ d’Italia. Lo è sotto il profilo economico, ma anche sotto quello del sociale. Qui ogni giorno operano migliaia di persone che si occupano degli altri e che con la loro passione fanno il possibile affinché nessuno possa sentirsi solo o dimenticato”.

Finanziamenti per oltre 10 milioni

Regione Lombardia solo nell’ultimo anno ha sostenuto 135 progetti di realtà sociali mettendo oltre 10 milioni di euro. Questi sono serviti per sostenere:
– 66 progetti per il sostegno alle persone in condizione o a rischio di fragilità.
– 36 progetti di contrasto alla povertà educativa.
– 17 progetti per interventi per l’infanzia, la famiglia e la genitorialità.
– 9 progetti per il rafforzamento dell’inclusività dei territori.
– 7 progetti per la promozione della sostenibilità ambientale.

Valorizzare mondo volontariato

Sul palco del Testori, parlando a nome del Consiglio regionale, ha portato un saluto anche il presidente della IX Commissione permanente, Sostenibilità sociale, Casa e Famiglia, Emanuele Monti. “Stiamo lavorando ‘fianco a fianco’ – ha detto – con la Giunta regionale per valorizzare ancora di più l’eccellenza rappresentata dal nostro volontariato. Siamo, ad esempio, – ha ricordato – la prima Regione in Italia ad avere una legge sui caregiver. La forte alleanza fra associazioni, volontari e istituzioni può fare la differenza”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

case popolari legalità
“Regione Lombardia sta attuando un piano senza precedenti, da 1,5 miliardi di euro, per l’edilizia residenziale pubblica e gli alloggi a canone agevolato. Il programma, denominato ‘Mi ...
treno
La linea S12 ha il nuovo capolinea di Cormano-Cusano Milanino. In precedenza la tratta ferroviaria collegava Melegnano a Milano Bovisa. ...
mostra treno reale
Raccontare, attraverso una serie di fotografie e documenti d’epoca, la storia del Treno Reale. il tutto in un percorso che parte dalla sua creazione, avvenuta alla fine dell’800, fino alla succ ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima