Grafia dialetti lombardi: Galli utile per tramandarli a generazioni future

grafia idiomi lombardi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Una corretta grafia per i dialetti lombardi, obiettivo: poter realmente confrontare ‘parlate’ differenti tra loro.

 

Questo uno dei temi al centro del dibattito a Palazzo Lombardia. L’incontro sulla grafia degli idiomi lombardi è stato promosso da Regione Lombardia in collaborazione con il Centro regionale Culture Lombarde di Busto Arsizio.

Incontrarsi sulla grafia

L’assessore regionale all’Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli, ha aperto i lavori sottolineando quanto “sia importante concentrarsi sulla grafia perché finora il dialetto è stato tramandato prevalentemente per via orale”. “È infatti comprovato da studi scientifici – aggiunge Galli – che attraverso la sola trasmissione orale il dialetto si va a perdere. Trasmetterlo per iscritto significa tutelarlo”.

Idiomi e autonomia

“Si tratta di un argomento strettamente legato all’autonomia politica, amministrativa e culturale. Penso, per esempio, alla Spagna che da quando ha costituzionalizzato gli idiomi locali è partita con il processo di federo-regionalizzazione. Processo che l’ha quindi portata ad essere uno Stato fortemente decentrato” conclude Galli.

I relatori

Evento è stato moderato da Andrea Rognoni, direttore del Centro. Hanno relazionato Marco Tamburelli, dell’Università di Bangor, Galles, sul ‘La questione ortografica: quale soluzione per la lingua lombarda’, Manuele Miola, dell’Università di Bologna su ‘Una, nessuna, centomila ortografie lombarde? Qualche riflessione a partire dai siti web’. Infine Lissander Brasca, ricercatore di linguistica dell’Università di Bangor, Galles. Tema ‘Scriver Lombard, un’ortografia polinomico-locale per la lingua lombarda’.

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

giorni della merla
Tradizione rispettata per quanto riguard i 'Giorni della merla del 2023'. La mattinata del 30 gennaio, infatti, ha fat ...
Start up innovazione
Le start up lombarde che si sono distinte in occasione della XX edizione del Premio Nazionale per l'Innovazione (PNI) sono state premiate oggi pomeriggio presso la Sala Biagi di
Endometriosi
Dall'endometriosi, patologia che colpisce circa 5/10 donne ogni 100 in età fertile (in Lombardia ne soffrono dunque 100/150.000 donne), si può guarire. E questo è ancora più facile se ci si riv ...
migliori gelaterie
Con ben 14 locali premiati con i ‘Tre coni’, la Lombardia si conferma regina delle gelaterie in Italia secondo la speciale classifica del Gambero rosso. Tra queste,
sala giunta lombardia roberto maroni
"Instancabile uomo politico e delle istituzioni, sensibile artista, Presidente di Regione Lombardia dal 20 ...
Sono 31 gli agenti della Polizia locale destinatari di onorificenze, in occasione di San Sebastiano, giorno in cui si celebra la festa della Polizia locale, dal presidente di Regione Lombardia e da ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima