Maltempo 2018, Foroni: 28,5 milioni per 131 interventi

stato emergenza
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Via alla seconda tranche di fondi per l’anno 2020

Interventi a  Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese

L’assessore Foroni spiega che ammonta complessivamente a circa 28,5 milioni di euro il Piano di interventi predisposto dalla Regione Lombardia, in base alle segnalazioni dei danni da maltempo giunte da Comuni ed enti locali, e approvato dal Dipartimento della Protezione civile per complessivi 131 interventi nei Comuni colpiti dagli eccezionali avvenimenti atmosferici avvenuti tra il 29 e il 30 ottobre del 2018 (la cosiddetta tempesta Vaia).

Le opere finanziate riguardano 84 Comuni tra le province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese. Il finanziamento rientra in un Piano triennale 2019-2021 stilato ad hoc per la Vaia, di cui questa è la seconda tranche. Nel 2019 erano stati infatti finanziati interventi per un totale di 36 milioni di euro.

“Abbiamo immediatamente attivato gli Enti attuatori degli interventi (Comuni, Comunità Montane, Province e Consorzi di Bonifica) – ha spiegato l’assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni – affinché possano avviare le attività di realizzazione dei nuovi interventi anti maltempo o di rendicontazione e recupero del finanziamento per quelli già realizzati a proprie spese. Il tutto in attesa di approvare altri interventi, che mancavano di documentazione essenziale, per ulteriori 3 milioni di euro”.

Si tratta di finanziamenti in investimento per complessivi 81 interventi di riduzione del rischio (in 57 Comuni per circa 28 milioni di euro) e complessivi 50 interventi per lavori di somma urgenza (in 27 Comuni per poco più di 700.000 euro).
“Nonostante l’emergenza che stiamo vivendo da ormai due mesi – ha aggiunto Foroni – Regione Lombardia non si dimentica dei danni dal maltempo inflitti alla popolazione di territori già martoriati negli anni passati da eventi calamitosi straordinari”.

Di seguito in dettaglio l’elenco dei finanziamenti –

INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO (81 PROGETTI)

Provincia di Bergamo

Ardesio (5 interventi) 170.000; Berzo San Fermo 30.000; Carona 700.000 (2 interventi); Cornalba 40.000; Caravaggio 44.000; Capizzone 46.500 ; Calcio 95.000; Castione della Presolana 50.000; Costa Volpino 70.000; Branzi (4 interventi) 2.095.000; Endine Gaiano 100.000; Foppolo 150.000; Lenna 195.000; Piazzatorre 228.565,12; Mezzoldo 350.000 (2 interventi); Moio de’ Calvi 300.000; Roncobello 1.100.000 (2 interventi); Palazzago (3 interventi) 1.550.000; Sant’Omobono Terme 200.000; Val Brembilla 220.000; Valtorta 120.000.

Provincia di Brescia

Artogne 250.000; Bagolino 52.338; Borno 350.000; Collio 72.000; Capriano del Colle 56.000; Bovegno 88.000; Cimbergo (2 interventi) 980.000; Cevo 200.000; Ospitaletto 280.000; Paspardo 40.000; Nave 360.000; Saviore dell’Adamello 560.000; Ceto 650.000.

Provincia di Como

Dolo 240.000 euro.

Provincia di Lecco

Introbio 20.000 euro.

Provincia di Pavia

Spessa Po 40.000; Voghera 50.000; Santa Margherita Staffora 63.400; Santa Maria della Versa 200.000 euro.

Provincia di Sondrio

Berbenno di Valtellina 30.000; Cedrasco 55.000; Colico 200.000; Gerola Alta (2 interventi) 410.000; Ponte in Valtellina (2 interventi) 480.000; Sondrio 200.000; Teglio (2 interventi) 400.000; Montagna in Valtellina (2 interventi) 470.000; Albosaggia 300.000; Colorina 300.000; Morbegno 300.000; Tresivio 325.000; Bormio 1.000.000; Valdisotto (3 interventi) 1.080.494,33; Valfurva (3 interventi) 9.600.000 euro.

Provincia di Varese

Cittiglio 32.000; Cadegliano Viconago 170.000 euro.

– INTERVENTI DI SOMMA URGENZA (50)

Provincia di Bergamo

Luzzana 490,20; Ardesio 10.000; Branzi 10.000; Roncobello 10.000; Taleggio 10.000; Bossico 13.700; Olmo al Brembo 9.298,64; Pradalunga 44.813,07; Calcinate 117.000 euro.

Provincia di Brescia

Villa Carcina 1.586; Gottolengo (3 interventi) 25.600; Ospitaletto (7 interventi) 33.292,04; Pertica Bassa 3.899,60; Villa Carcina (3 interventi) 16.104; Cerveno 5.000; Corteno Golgi 5.819,40; Lozio 8.000; Collio 10.000; Provaglio Val Sabbia 10.000; Collio 10.000; Corteno Golgi 10.992,20; Tavernole sul Mella 12.000; Corteno Golgi 13.255,30; Pertica Bassa 13.420; Provaglio Val Sabbia 14.477,50; Valvestino 14.477,50; Tavernole sul Mella Collio 15.000; Darfo Boario Terme 15.000; Niardo 15.000; Corteno Golgi 16.165 euro.

Provincia di Pavia

Santa Margherita di Staffora 2.000 euro.

Provincia di Sondrio

Montagna in Valtellina 10.000 euro; Torre di Santa Maria 10.500; Berbenno di Valtellina (2 interventi) 30.000 euro; Torre di Santa Maria 25.500 euro.

Provincia di Varese

Valganna 145.000 euro.

ver

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

maltempo Como Sondrio Varese
Maltempo dell'estate 2021, sbloccati i fondi del Dipartimento Protezione civile destinati a Comuni, Comunità Montane e Province ...
maltempo lombardia settembre 2022
L'assessore regionale: contatti costanti con i territori interessati Temporali, raffiche di vento e grandinate hanno colpito diverse zone del territorio lombardo nella notte tra mercoledì ...
componenti provinciali colonna mobile
La Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Territorio e Protezione civile, ha dato il via libera all'assegnazione di fondi regionali pari a 8.250.000 euro per sostenere le componenti provin ...
attività anti-sismiche
Foroni: prosegue sostegno concreto a nostre amministrazioni locali È di 503.500 euro lo stanziamento ap ...
Protezione civile Lombardia
Foroni: supporto alle realtà di volontariato La Giunta di Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell'asses ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima