Monopattini, incidente mortale nel milanese. De Corato: modificare legge

monopattini lombardia normativa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Incidente monopattini, per l’assessore De Corato fondamentale introduzione casco e patentino per tutti

“Un bilancio gravissimo, con due morti, a seguito dell’incidente di ieri sera a Trezzano sul Naviglio, tra una moto ed un monopattino”. Lo dichiara l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, che ha espresso vicinanza ai familiari dei due uomini deceduti.

Dati su Milano

“Nella sola città di Milano – ha aggiunto – secondo i dati registrati da Areu, tra il 1° giugno 2020 ed oggi ci sono state 965 richieste di soccorso per incidenti con questi mezzi”.

Incidente monopattini, modificare il codice della strada

“Lo ribadisco da tempo. Le modifiche del codice della strada entrate in vigore a novembre scorso non hanno in alcun modo incrementato la sicurezza. Le frecce, il doppio freno e la riduzione di 5 chilometri orari della velocità non hanno dato, fino ad ora, i risultati auspicati”.

“La scorsa settimana – ha evidenziato De Corato – il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato a maggioranza la proposta di legge al Parlamento per modificare l’attuale normativa sui monopattini elettrici. Vogliamo che la sicurezza stradale assuma un ruolo centrale nell’utilizzo dei monopattini elettrici. Si tratta, infatti, di una proposta che intende modificare la normativa attuale. Introducendo l’obbligo di copertura assicurativa per tutti, la frequenza ad un corso di abilitazione per i conducenti minorenni, l’obbligatorietà del casco anche per i maggiorenni. E, infine, il marchio CE per ogni monopattino circolante”.

“Fondamentale è invece per la sicurezza di tutti – aggiunge l’assessore regionale alla Sicurezza – che vengano fatte rispettare le norme del codice della strada anche ai monopattinisti per i quali, troppo spesso, sembrano non valere: sensi unici, limiti di velocità e marciapiedi non esistono.
Mi auguro che si arrivi al più presto possibile ad una norma nazionale che regolamenti maggiormente l’utilizzo dei monopattini elettrici in modo da incrementare la sicurezza per tutti: sia per chi li guida, sia per gli altri utenti della strada”.
mac

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Sono 31 gli agenti della Polizia locale destinatari di onorificenze, in occasione di San Sebastiano, giorno in cui si celebra la festa della Polizia locale, dal presidente di Regione Lombardia e da ...
riconoscimenti Savarino
Sono stati consegnati a 6 agenti di Polizia locale della Lombardia i premi istituiti dalla Regione in memoria di Nicolò Savari ...
sicurezza Milano Lecco
"L'accordo 'Stazioni Sicure' a Lecco sta ottenendo ottimi risultati e conferma l'impegno di Regione Lombardia nel rafforzare la sicurezza sui treni e nelle stazioni ferroviarie". Lo dichiara ...
monopattino casco assicurazione
Nel 2021, in Lombardia, si sono registrati 25.838 incidenti stradali con lesioni alle persone, che hanno causato 357 morti e 33.672 feriti. Sono alcuni dei numeri emersi durante la dodicesima giorn ...
hackathon 2022 cyberbullismo
Il progetto dell'Istituto Comprensivo 'Marconi' di Concorezzo (MB), denominato 'Intervallo selvaggio' ha vinto la nuova edizione dell'Hackathon, che quest'anno aveva una valenza di ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima