Monte Maniva/Bs. Via a Patto Territoriale: 2,5 milioni per 10 interventi

monte-maniva-patto-territoriale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia ha approvato il Patto Territoriale per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva, in provincia di Brescia. E stanzia quindi 12.517.000 euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il Comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro.

Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni con delega alla Programmazione negoziata, di concerto con l’assessore al Turismo.

Patto territoriale Monte Maniva, gli interventi

Il Patto Territoriale prevede infatti la realizzazione dei seguenti dieci interventi strategici:

  • adeguamento funzionale impianto di risalita Zocchi (sostituzione impianto esistente);
  • rinnovo e potenziamento impianto di risalita Barard (sostituzione impianto esistente);
  • completamento impianto polifunzionale antincendio / neve programmata località Dasdana;
  • messa in sicurezza viabilità Anfo – Passo Baremone (realizzazione piazzole, paravalanghe, ripristino murature di sostegno);
  • realizzazione parcheggio multipiano;
  • azioni di potenziamento dell’attrattività turistica dei comparti ‘Rocca d’Anfo‘ e ‘Lago d’Idro‘ (ristrutturazione ex caserma Zanardelli);
  • collegamento ciclo-pedonale tra centro di Collio e la frazione di Memmo;
  • nuovi servizi per l’utenza in località Persech (realizzazione area ricettiva alla partenza seggiovia Persech);
  • realizzazione Parco giochi in legno (in comune di Bagolino);
  • potenziamento connettività e ‘Smart-Land‘.

Strategia di rilancio e potenziamento servizi del comprensorio del Monte Maniva

monte maniva patto territoriale“Si tratta infatti – spiega l’assessore a Enti locali e Montagna – di una strategia di rilancio, rinnovamento e potenziamento dei servizi del Comprensorio del Monte Maniva, attraverso la riqualificazione degli impianti esistenti, il potenziamento dell’accessibilità e l’integrazione dell’offerta”.

“Questa operazione, volàno per l’economia locale e l’aumento dell’attrattività in tutte le stagioni – conclude – rientra quindi in una serie di interventi finanziati da Regione Lombardia. Tutte azioni volte a favore dei territori interessati dai comprensori sciistici“.

Il partenariato locale

Il Patto Territoriale verrà infatti sottoscritto dai rappresentanti degli enti interessati, individuati in: Regione Lombardia, Comunità Montana Valle Trompia (capofila), Comunità Montana Valle Sabbia, Comune di Bagolino, Comune di Collio e con l’adesione della società Maniva Ski srl.

Assessore Turismo: ulteriore e importante tassello

“Un ulteriore, importante tassello – afferma infatti l’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda – per attuare una strategia di rilancio per lo sviluppo del territorio montano”. L’assessore al Turismo che ha sottolineato quindi come “il Comprensorio sciistico del Monte Maniva sia sempre stato proattivo nel partecipare alle manifestazioni fieristiche di promozione turistica come il WTM a Londra e l’ITB a Berlino”. “Il partenariato guidato dalla Comunità Montana della Valle Trompia – ha concluso l’assessore al Turismo – raccorda infatti, in sinergia, attori pubblici e privati con l’individuazione di interventi puntuali che rinnovano e potenziano il patrimonio impiantistico e migliorano la qualità dell’offerta turistico-sportiva”.

gus

Ottimizzato per il web da:
Emanuele Vertemati

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

roberta guaineri
“Esprimo, a nome dell’intera Giunta, il cordoglio della Regione Lombardia per la
sindaci regione lombardia
“Grazie ai sindaci che per la prima volta svolgeranno questo incarico, a quanti si sono confermati alla guida delle loro comunità e, insieme agli auguri di buon lavoro, la prome ...
turismo lombardia strutture ricettive
È stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore a Turismo, Market ...
autonomia modello stati moderni
“L’approvazione dell’Autonomia chiude un percorso durato 30 anni che si basa sul principio del ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima