occupazioni abusive cinisello

Contrastare le occupazioni abusive a Cinisello Balsamo. Con la comunicazione in Giunta è operativo il protocollo siglato lo scorso 29 settembre in Prefettura a Milano per la prevenire e contrastare questo fenomeno nei confronti degli alloggi di proprietà pubblica nel Comune milanese.

Migliorare le condizioni di vita

“L’obiettivo di questo protocollo – ha sottolineato l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato – è quello di migliorare le condizioni di vita e di sicurezza urbana del territorio di Cinisello Balsamo. Il Comune si occuperà in particolare delle attività di Polizia locale e i Servizi Sociali; Aler Milano, per il presidio e la tutela del patrimonio di proprietà”.

Compiti di Regione e Prefettura

Regione Lombardia  – ha aggiunto – avrà il compito del supporto delle azioni, attraverso il finanziamento finalizzato ai programmi in materia di recupero e riqualificazione del patrimonio pubblico, in base alle disponibilità di bilancio. La Prefettura di Milano ha la cabina di regia delle operazioni di polizia e per garantire la sinergia di tutte le Forze dell’ordine”.

Recuperare patrimonio sfitto

Altro obiettivo previsto dal protocollo è quello recuperare e riqualificare il patrimonio sfitto. Ed ancora, scongiurare il rischio che gli alloggi sgomberati vengano abbandonati per un lungo periodo a causa di mancanza di risorse economiche per la loro ristrutturazione e si rendano potenzialmente, nuovamente soggetti ad occupazioni abusive.

De Corato: progetto pilota

“Un progetto pilota – ha concluso l’assessore – che potrà quindi essere replicato in altri contesti. Una sinergia reale ed operativa tra Regione Lombardia, Comune, Aler e Prefettura di Milano”.

Bolognini: rafforzata la sinergia

“La firma di questo protocollo è molto importante – ha spiegato Stefano Bolognini, assessore regionale alle Politiche sociali, abitative e Disabilità – perché rafforza la collaborazione e la sinergia tra Regione Lombardia, la Prefettura, Aler Milano e il Comune di Cinisello Balsamo”.

Contrasto occupazioni

“L’obiettivo sarà, quindi, quello di rafforzare le azioni di contrasto alle occupazioni abusive a Cinisello Balsamo e di tutelare la legalità. Ciò anche tramite azioni di riqualificazione e rigenerazione edilizia del patrimonio”.

Auspico replica protocollo

“Per questo – ha concluso – auspico pertanto di riuscire a replicare in futuro questo protocollo anche in altri comuni. Sono i cittadini per bene i primi a chiederci legalità e sicurezza e a loro Regione Lombardia garantisce e garantirà, collaborando con le Forze dell’ordine, il massimo impegno perché la legalità prevalga”.

mac/dbc