Cinisello Balsamo, operativo protocollo per contrasto occupazioni abusive

occupazioni abusive cinisello
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Contrastare le occupazioni abusive a Cinisello Balsamo. Con la comunicazione in Giunta è operativo il protocollo siglato lo scorso 29 settembre in Prefettura a Milano per la prevenire e contrastare questo fenomeno nei confronti degli alloggi di proprietà pubblica nel Comune milanese.

Migliorare le condizioni di vita

“L’obiettivo di questo protocollo – ha sottolineato l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato – è quello di migliorare le condizioni di vita e di sicurezza urbana del territorio di Cinisello Balsamo. Il Comune si occuperà in particolare delle attività di Polizia locale e i Servizi Sociali; Aler Milano, per il presidio e la tutela del patrimonio di proprietà”.

Compiti di Regione e Prefettura

Regione Lombardia  – ha aggiunto – avrà il compito del supporto delle azioni, attraverso il finanziamento finalizzato ai programmi in materia di recupero e riqualificazione del patrimonio pubblico, in base alle disponibilità di bilancio. La Prefettura di Milano ha la cabina di regia delle operazioni di polizia e per garantire la sinergia di tutte le Forze dell’ordine”.

Recuperare patrimonio sfitto

Altro obiettivo previsto dal protocollo è quello recuperare e riqualificare il patrimonio sfitto. Ed ancora, scongiurare il rischio che gli alloggi sgomberati vengano abbandonati per un lungo periodo a causa di mancanza di risorse economiche per la loro ristrutturazione e si rendano potenzialmente, nuovamente soggetti ad occupazioni abusive.

De Corato: progetto pilota

“Un progetto pilota – ha concluso l’assessore – che potrà quindi essere replicato in altri contesti. Una sinergia reale ed operativa tra Regione Lombardia, Comune, Aler e Prefettura di Milano”.

Bolognini: rafforzata la sinergia

“La firma di questo protocollo è molto importante – ha spiegato Stefano Bolognini, assessore regionale alle Politiche sociali, abitative e Disabilità – perché rafforza la collaborazione e la sinergia tra Regione Lombardia, la Prefettura, Aler Milano e il Comune di Cinisello Balsamo”.

Contrasto occupazioni

“L’obiettivo sarà, quindi, quello di rafforzare le azioni di contrasto alle occupazioni abusive a Cinisello Balsamo e di tutelare la legalità. Ciò anche tramite azioni di riqualificazione e rigenerazione edilizia del patrimonio”.

Auspico replica protocollo

“Per questo – ha concluso – auspico pertanto di riuscire a replicare in futuro questo protocollo anche in altri comuni. Sono i cittadini per bene i primi a chiederci legalità e sicurezza e a loro Regione Lombardia garantisce e garantirà, collaborando con le Forze dell’ordine, il massimo impegno perché la legalità prevalga”.

mac/dbc

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

como protocollo contrasto usura
Firmato, venerdì 29 luglio, nella sede della Provincia di Como, Villa Gallia, il Protocollo d'intesa per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dell'u ...
lombardia sicurezza integrata
Sicurezza integrata, accordo tra Regione, Ministero dell'Interno e Anci Lombardia Approvato lo schema per il rinnovo dell'accordo tra Ministero dell'Interno, Regione e Anci Lombard ...
parco delle groane
"Ringrazio gli agenti della Polizia provinciale per aver fermato l'ennesimo spacciatore attivo in un parco del territorio Lombardo". Questo il commento dell'assessore regionale alla Sicurezza, Immi ...
Nerviano sventato traffico rifiuti
L'assessore: efficace l'azione di droni e nuclei tutela ambientale In riferimento a un'attività organizzata a Nerviano (Mi) per il traffico illecito di rifiuti, su ordine del Gip di Milan ...
taxi abusivi regione
Riparte la campagna di Regione Lombardia contro i taxi abusivi. Nelle 115 stazioni di Ferrovie Nord e negli scali aeroportua ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima