Lombardia Notizie / Sicurezza

Più sicurezza nei parchi lombardi, 4.300 nuove telecamere con fondi Regione

parchi lombardi telecamere

Sono 4.300 gli impianti di videosorveglianza che saranno installati nei parchi lombardi entro il 2023 grazie ai 15 milioni di euro messi a disposizione – in varie tranche – dalla Regione Lombardia. Il bando, proposto dalla Direzione Sicurezza, prevedeva nella prima fase 3,5 milioni destinati a 53 enti. Successivamente ne sono stati aggiunti altri 11,2 milioni e poi, con l’ultimo provvedimento, altri 209.000 euro che hanno consentito lo scorrimento della graduatoria.

Sono 287 gli enti destinatari dei fondi

In totale saranno 287 i beneficiari dei fondi, tra parchi comunali e aree protette regionali.

Assessore La Russa: 15 milioni per telecamere nei parchi lombardi

“Una richiesta arrivata dalla base, dai frequentatori dei parchi – ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Romano La Russa – poiché spesso queste strutture non sono accessibili a causa della presenza di spacciatori e delinquenti. Il bando rientra tra le iniziative di Regione a sostegno dei Comuni per aumentare la sicurezza. I cittadini, bambini e anziani in particolare, devono tornare a frequentare i nostri parchi senza paura”.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima