Saronno, Terzi: approvato il progetto definitivo del nuovo polo ferroviario

Saronno polo ferroviario
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Investimento da 45 milioni di euro: fondi previsti dal contratto di programma con Ferrovienord

Nuove postazioni centrali per la gestione della circolazione ferroviaria, nuovi impianti per la vigilanza e l’attivazione dei soccorsi, riqualificazione della stazione di Saronno Centro e interventi di rivitalizzazione urbanistica.

Queste alcune delle opere previste con la realizzazione del rinnovato polo ferroviario di Saronno, denominato ‘Saronno City Hub’, il cui progetto definitivo è stato approvato dalla Conferenza Servizi, concludendo l’iter autorizzativo di competenza della Regione Lombardia.

Il ‘Saronno City Hub’ è un intervento di Ferrovienord che consiste nella realizzazione di un nuovo Polo Infrastrutturale Tecnologico – Manutentivo funzionale all’esercizio del servizio ferroviario sulla rete regionale.

Le risorse in campo

Soddisfatta l’assessore regionale alle Infrastrutture e Opere pubbliche, Claudia Maria Terzi. “L’opera prevede – ha evidenziato Terzi – un investimento di circa 45 milioni di euro, utile per migliorare la capacità di gestione della rete ferroviaria regionale”.

Gli interventi previsti

“In primo luogo – ha proseguito Terzi – saranno realizzate le nuove postazioni centrali per la gestione della circolazione ferroviaria, dell’impiantistica di rete e della vigilanza per la rapida attivazione, in particolare da parte delle forze dell’ordine o degli operatori di pronto soccorso. Inoltre è prevista la riorganizzazione e la razionalizzazione dei magazzini e dei depositi dei materiali, dei laboratori e delle sedi delle squadre che attuano la manutenzione e la gestione dell’infrastruttura ferroviaria e dei treni”.

Rivitalizzazione urbanistica

“Il progetto – ha sottolineato Terzi – persegue l’obiettivo di costituire un polo tecnologico moderno ed efficiente. Anche effettuando una riqualificazione di edifici esistenti, in un’ottica di conservazione e rivitalizzazione delle testimonianze storiche esistenti, conseguente alla proficua interlocuzione con la Soprintendenza”.

Riqualficazione della stazione Saronno Centro

“È prevista inoltre – ha evidenziato Terzi – una riqualificazione complessiva della stazione di Saronno Centro e della sua accessibilità in sicurezza. Oltre a interventi finalizzati ad aumentare l’integrazione del nuovo Polo con la città, incrementando il livello di vivibilità urbana“.

Il cronoprogramma dei lavori

I finanziamenti per il progetto, previsto dal Contratto di Programma in essere con Ferrovienord, confermano l’impegno concreto di Regione Lombardia. “L’intervento – ha detto Terzi – rappresenta anche un passo utile per migliorare l’accessibilità alla stazione di Saronno e rendere più funzionale la mobilità nelle aree circostanti. Con conseguenti ricadute positive per residenti e utenti del servizio. A seguito delle procedure di gara, i lavori inizieranno nel corso del 2024 per terminare nel 2028″.

doz

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

strade provinciali pavese
La giunta regionale ha destinato 7,6 milioni per la manutenzione delle strade provinciali del Pavese. "L ...
ponte ciclopedonale brembo
Inaugurato il ponte ciclopedonale sul fiume Brembo che collega i Comuni di Filago (BG) e Osio Sopra (BG). Al taglio del nastro ha partecipato l'assessore regionale ...
raddoppio linea Bergamo Ponte San Pietro
Sono partiti i lavori per la nuova stazione di Bergamo e per il raddoppio della linea ferroviaria Ponte San Pietro-Bergamo. Alla cerimonia di avvio interventi ha partecipato l'assessore
sottopasso Lainate
Inaugurato il sottopasso di corso Europa a Lainate (MI), opera connessa all'ampliamento a 5 corsie dell'Autostrada A8 ...
Tangenziale Est di Verdello
Taglio del nastro, con notevole anticipo sul cronoprogramma, per la Tangenziale Est di Verdello/BG, cofinanziata da
ciclabili lombardia
Oltre 18 milioni di euro per 62 interventi destinati a messa in sicurezza, potenziamento e nuove realizzazioni finalizzati a conseguire condizioni di maggiore efficienza e sicurezza della rete cicl ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima