sentieri grande guerra

Approvate dalla Giunta regionale le procedure per la manutenzione ordinaria dei sentieri connessi alla Grande Guerra.

A prevederlo una delibera proposta dall’assessore di Regione Lombardia a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori, che mette a disposizione 65.000 euro e affida alle Comunità Montane la definizione di proposte per l’esecuzione di interventi, di durata biennale. E da realizzare tramite accordi di collaborazione con le sezioni dell’Associazione Nazionali Alpini (Ana). Che parteciperanno, quindi, concretamente, agli interventi sui sentieri dei luoghi teatro della Grande Guerra.

Sviluppo e promozione Rete escursionistica lombarda

“Grazie a queste risorse – spiega l’assessore Sertori – andremo infatti a finanziare piccoli interventi di miglioramento della fruizione dei percorsi escursionistici lombardi relativi alla Prima Guerra Mondiale. Interventi che verranno realizzati dalle associazioni degli Alpini“.

Lavoriamo per rendere attrattive nostre montagne

“Abbiamo il duplice obiettivo – continua – di promuovere la conoscenza del patrimonio ambientale, paesaggistico e storico-culturale. Nonché diffondere forme di turismo eco-compatibile valorizzando le attività escursionistiche e alpinistiche”.

Alpini in prima linea

“Ringrazio i nostri Alpini – conclude l’assessore Massimo Sertori – che, ancora una volta, scenderanno in campo al fianco di Regione Lombardia e con le Comunità Montane per realizzare un programma di azioni volte a conservare e valorizzare il territorio montano“.

gus

 

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 3.6 / 5. Voti: 5