Smart&Hack 2022, vince app per ottimizzare gli spostamenti dei dipendenti

Smart&Hack 2022 vincitori edizione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Assessore Rizzoli: stretto rapporto tra aziende e studenti riduce mismatch

Svelato il team vincitore di Smart&Hack 2022. Un’app ‘interamente’ aziendale in grado non solo di ottimizzare gli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti – promuovendo la cultura della mobilità sostenibile – ma anche di assicurare incentivi; nel dettaglio buoni pasto aggiuntivi, bonus per l’uso di trasporti pubblici, permessi retribuiti e gift card a chi si muoverà in maniera intelligente.

È questo il progetto, realizzato dal team ‘GMO’ (iniziali dei loro nomi) composto da 3 studenti dell’Università Statale di Milano a vincere Smart&Hack, il gran premio dei talenti promosso a Milano da Risorse Spa con il patrocinio della Regione Lombardia, Città Metropolitana e ACI.

Giacomo Ferretti, Mattia Lucarelli e Oliviero Petrucci potranno collaborare con l’azienda Zucchetti di Lodi (che aveva lanciato la sfida sulla mobilità responsabile) sviluppando l’app. A loro, inoltre, è andato un buono Amazon da 1.500 euro, assegnato nella giornata del Black Friday.

Rizzoli: pubblico e privato insieme per creare sempre più opportunità per i ragazzi

“Mi ha fatto molto piacere partecipare al lancio di questo progetto – ha detto l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro, Melania Rizzoli -. Ho visto giovani studenti degli Istituti Tecnici Superiori mettersi in gioco al fianco di universitari in un unico progetto. Smart&Hack incarna perfettamente quel lavoro di squadra che la Regione Lombardia sostiene convintamente e che coinvolge istituzioni pubbliche e realtà private e unisce formazione, istruzione, sostenibilità e innovazione. Inoltre, lo stretto rapporto tra aziende e studenti è quello che serve nel percorso verso la riduzione del mismatch lavorativo”.

Team ‘Gmo’: vogliamo sensibilizzare su sostenibilità degli spostamenti

“Siamo felici di aver avuto la possibilità di partecipare a Smart&Hack – hanno spiegato Ferretti, Lucarelli e Petrucci – ed è stato molto stimolante mettersi in gioco in questa sfida incentrata sul tema della ‘smart city’. Il nostro lavoro mira a sensibilizzare i dipendenti delle aziende sulla sostenibilità degli spostamenti casa-lavoro attraverso un approccio ludico, competitivo e con quiz giornalieri”.

“Continuiamo a – ha concluso Alessia Scarpa, responsabile innovazione di Risorse Spa – rinsaldare i legami tra i mondi della scuola e lavoro. Dal 2020 a oggi abbiamo coinvolto oltre 1.500 studenti di atenei italiani coinvolgendoli in un percorso che consenta di creare ulteriori opportunità per i talenti”.

La quinta e la sesta edizione di Smart&Hack si terranno, rispettivamente, a Roma nella prima parte del 2023 e a Pavia nella seconda parte dello stesso 2023.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

protesta studenti
Un contributo di 5,1 milioni di euro per aiutare le istituzioni che erogano corsi di istruzione e formazione professionale (IeFP)< ...
Lombardia Innovativa
  'Lombardia Innovativa, dove il futuro è in anticipo'  è l'evento che premia le aziende c ...
università studenti stranieri
Secondo l'indagine annuale di Assolombarda sul tema 'Internazionalizzazione degli Aten ...
dote scuola regione lombardia
Le famiglie della Regione Lombardia hanno tempo fino al 21 dicembre 2022 per presentare domanda  per la Dote Scuol ...
Qualità aria scuole
È stata approvata dalla Giunta regionale la delibera che destina 10 milioni di euro de ...
premio lombardia ricerca 2022
La scienziata Rosalind Picard ha ricevuto al Teatro alla Scala di Milano il Premio Internazionale 'Lombardia è Ricerca' che consiste in 1 milione di euro da utilizzare per attività di studio e an ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima