Sondrio Genio civile, Fontana: opere documentano l’evoluzione del paesaggio

sondrio genio civile volume
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Presentato il volume basato su carte dell'archivio storico Sertori: valli e torrenti risorse naturali da tutelare

Un evento per la città e per la Valtellina, come ha dimostrato il pubblico delle grandi occasioni, oltre duecento persone, intervenuto alla presentazione del volume ‘Il Genio civile di Sondrio e il suo archivio. Un contributo alla conoscenza del territorio e della sua storia’.

Presenti nell’auditorium dell’Ufficio Territoriale Regionale ‘Montagna’ in via Del Gesù a Sondrio il presidente della Regione, Attilio Fontana, l’assessore regionale agli Enti locali, Montagna, Risorse energetiche, Utilizzo risorsa idrica, Massimo Sertori, e il presidente della Provincia, Davide Menegola.

Il volume sul Genio civile presentato a Sondrio

In 223 pagine, la pubblicazione riporta uno degli esiti del progetto di mappatura e valorizzazione dell’archivio del Genio civile. Un ‘quadro’ condotto tra il 2017 e il 2022 per volontà dell’Ufficio Territoriale Regionale Montagna di Sondrio. Lavoro svolto con il coordinamento generale della Società Economica valtellinese (SEV) e sostenuto con i fondi dell’Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale (AQST) di Sondrio.

Il governatore Fontana: Genio civile ha svolto ruolo fondamentale

Fontana e Sertori con la curatrice“Per tutelare, valorizzare e amare un territorio – ha affermato il presidente Fontana – è necessario conoscerlo. Le montagne di Sondrio rappresentano uno dei tesori naturali più preziosi della Lombardia e dell’Italia intera, in passato talvolta sottovalutato e trascurato. Solo attraverso gli sforzi del Genio civile, ovvero l’insieme delle competenze tecniche e scientifiche utilizzate per la progettazione, la costruzione e la manutenzione di infrastrutture e opere pubbliche, le montagne di Sondrio sono state valorizzate e rese accessibili a tutti”.

Sertori: impegno costante per gestione sostenibile risorse idriche

intervento Sertori“Valli e torrenti – ha sottolineato l’assessore Sertori – sono una risorsa naturale importante per la bellezza paesaggistica e anche una fonte di risorse idriche, che devono essere gestite con cura per garantirne la sostenibilità a lungo termine. Opere come questa esaltano il senso di appartenenza a una comunità vitale e orgogliosa come quella che popola i territori della Valtellina”.

I presenti al momento di lavoro

Alla presentazione hanno partecipato anche il presidente degli Ingegneri Felice Mandelli, gli esperti del settore archivi della Regione Lombardia Luigi Gerosa, Giusy Galatà e Gabriele Locatelli (CaeB), l’archivista Rita Pezzola di Aliter sas, il presidente di Sev Benedetto Abbiati, e la responsabile della Soprintendenza archivistica e bibliografica per la Lombardia, Annalisa Rossi.

La soprintendente Rossi: Archivi storici al servizio del presente

“L’Archivio del Genio civile, in particolare in un territorio come quello lombardo e valtellinese – ha commentato la Soprintendente Rossi – può dirsi esempio per antonomasia della tensione continua fra connessione con il contesto (cronologico e geografico) delle carte e la loro natura istituzionale. Di questa tensione fra soggetto e oggetto, fra passato e futuro, vive ogni archivio nel suo essere permanentemente al servizio del presente, delle comunità di riferimento, dei diritti e dello sviluppo civile, sociale e culturale”.

I contenuti del volume sul Genio civile di Sondrio

Fontana guarda documenti storiciLa pubblicazione comprende corposi saggi delle archiviste Rita Pezzola e Greta Bertolini, del presidente dell’Ordine degli ingegneri di Sondrio e già dirigente del Genio civile, Felice Mandelli e di Benedetto Abbiati, presidente di Sev, che definiscono storia e consistenza del patrimonio documentario, indicano le metodologie di studio ed i risultati conseguiti.

Arricchiscono il volume immagini tratte dalla documentazione. Con particolare riferimento a temi centrali per il territorio valtellinese come quelli della sistemazione idraulica dei torrenti e dell’industria idroelettrica. È documentata l’evoluzione del territorio provinciale e gli interventi di bonifica, riassetto idrogeologico, valorizzazione idroelettrica eseguiti a partire dagli ultimi decenni dell’800.

Pezzola: il valore della memoria utile per progettare futuro

“L’archivio del Genio civile costituisce un valore per il territorio che lo ha formato e che, ancora oggi, lo conserva. Esso veicola – ha evidenziato Pezzola – il valore della memoria, della conoscenza storica per una progettazione consapevole declinata al futuro. La conoscenza dell’archivio costituisce una forma di alleanza intergenerazionale. Nella quale i più giovani sono chiamati a intervenire con comportamenti responsabili di cittadinanza attiva rispetto a contesti creati dall’interazione uomo-natura”.

Il primo archivio locale pubblicato sul sito Regione

Sono 1.400 le pagine di schede inventariali caricate sul sito della Regione – “primo archivio locale pubblicato su questo sito” ha evidenziato Abbiati.

Conoscenza documenti su opere eseguite è fondamentale

“In un territorio come questo – ha rimarcato Mandelli – la conoscenza della storia delle opere eseguite è imprescindibile. E serve per interventi futuri che siano sostenibili dal punto di vista tecnico, economico e ambientale”.

Ottimizzato per il web da:
Moreno Gussoni

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

lecco geoscienze festival
Far conoscere al grande pubblico le scienze della terra attraverso una serie di appuntamenti, di taglio divulgativo, che vedono come protagonisti studiosi ed esperti del settore. ...
abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
ultra trail lake como
È stata presentata in Regione Lombardia la Ultra Trail Lake Como (Utlac), la corsa in montagna lungo tutto il lago di Como destinata ...
Giuliano Luciano Redaelli recordman Belvedere
È il recordman delle visite al Belvedere del 39° piano di Palazzo Lomb ...
olimpiadi 2026 valtellina opere
"I Giochi sono lo spettacolo più seguito in assoluto, miliardi di contatti tra televisione e digitale. Moltissime persone avranno la possibilità, nelle Olimpiadi del 2026, di conoscere i nostri t ...
Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima