Ucraina, Fontana: task force Areu al confine, martedì riunione con sindaci

ucraina areu
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“Questo pomeriggio ho convocato un incontro del Comitato per l’Emergenza in Ucraina, coordinato da Guido Bertolaso, con l’equipe di Areu in missione in Polonia, nell’area di Rzeszów”.

Lo fa sapere il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, al termine della riunione online con il Comitato per l’emergenza Ucraina, guidato da Guido Bertolaso, con la squadra di Areu in azione in Polonia, alla quale hanno partecipato la vice presidente e assessore al Welfare Letizia Moratti, l’assessore alla Famiglia, Alessandra Locatelli e quello alla Protezione Civile Pietro Foroni.

Il team scouting è composto da un medico, due infermieri (di cui uno lingua madre) e tre autisti soccorritori. Team inizialmente attivato per organizzare il triage e il successivo trasferimento di profughi con necessità di ricovero presso le strutture sanitarie della Lombardia e delle altre regioni italiane, in base alle specifiche patologie dei pazienti ed alla disponibilità dei posti letto.

“Un primo obiettivo – sottolinea il presidente – ora allargato all’esigenza di effettuare un’indagine della situazione al confine con le zone di guerre. Il fine è gestire e organizzare in modo efficace e strutturato gli aiuti, in termini di accoglienza a 360 gradi, non solo sanitaria”.
Inoltre, il governatore fa sapere di aver convocato per martedì mattina un incontro, in videoconferenza, con i Sindaci dei Comuni capoluogo, i Presidenti di Anci Lombardia e Upl e il Prefetto di Milano (quale coordinatore dei prefetti lombardi). Scopo un’informativa riguardante l’attività del Comitato regionale di Emergenza per la crisi in Ucraina. All‘appuntamento sarà presente il coordinatore del Comitato, Guido Bertolaso.

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

visita bambini ucraini orfani Leolandia
Iniziativa di solidarietà promossa dall'assessore alle Infrastrutture Il parco divertimenti di Leolandia (BG) ha offerto una giornata speciale a 55 bambini ucraini orfani e profug ...
assistenza sanitaria profughi ucraina
L’assistenza sanitaria per i profughi dell'Ucraina sul territorio lombardo è garantita gratuitame ...
rota imagna
Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare l'orfanotrofio dove vivevano ...
profughi ucraini lombardia
Fontana incontra capo della Protezione civile e prefetto "L'incontro con il Capo Dipartimento della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio, e con il Commissario Delegato Minori Stran ...
ucraina casa
"Apprendo con soddisfazione che una famiglia ucraina, composta da 6 persone tra cui 4 minori, sarà trasferita a Rescaldina (MI), all'interno di una casa  confiscata alla criminalità e ristruttur ...
Aiuti umanitari Ucraina
È partito da Rho-Fiera il convoglio di sette tir (un ottavo si aggregherà a Verona) con 73 tonnellate di aiuti umanitari per l'Ucraina  per portare beni di prima necessità a Ptak Warsaw Expo.
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima