Vaccinazioni anti-Covid, riprendono per insegnanti e personale scolastico

vaccino personale scolastico
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

F. Sala: segnale importante per ripartenza in sicurezza

Aperte prenotazioni vaccino per tutto il personale scolastico
Fabrizio Sala: segnale importante per ripartenza in sicurezza

Insegnanti e personale scolastico che non hanno ancora ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid da oggi possono prenotare il primo appuntamento sul sito www.prenotazionivaccinicovid.regione.lombardia.it. Lo fa sapere una Nota della Direzione Generale Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione della Regione Lombardia. La riapertura del portale riguarda sia coloro che erano riusciti ad entrare nella cosiddetta ‘Whitelist’. Elenco che era stato predisposto grazie al lavoro di Regione Lombardia, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e le singole istituzioni scolastiche. Ad integrazione del flusso dei dati ricevuti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, sia quelli che per diversi motivi non erano riusciti ad entrare in questa lista.

Acceleriamo copertura dei docenti per ridurre rischio contagio nelle scuole

“Le vaccinazioni al personale scolastico riprendono a ritmi serrati – ha dichiarato Fabrizio Sala, assessore all’istruzione di Regione Lombardia – sia per coloro che devono fare la prima dose sia per quelli che devono fare il richiamo. Questo ci permette di accelerare la copertura vaccinale di docenti e dell’intero personale scolastico, in modo da ridurre sempre di più i rischi di contagio all’interno delle scuole”. In fase di prenotazione, sarà possibile selezionare la data di somministrazione della prima dose e il centro vaccinale.

Le due procedure per l’accesso al vaccino del personale scolastico

Il personale prima dose in ‘Whitelist’ – circa 70.000 persone – potrà accedere direttamente alla prenotazione dell’appuntamento perché sarà riconosciuto dal sistema in automatico. Il personale scolastico che deve fare la prima dose ma non è in ‘Whitelist’, invece, dovrà chiedere la registrazione tramite il pulsante ‘Richiedi abilitazione’ e completare i dati che verranno richiesti. Per questa platea occorrerà anche compilare e allegare l’autocertificazione, al momento della prenotazione con cui si dichiara di appartenere alla categoria ‘personale scolastico’. Il format di autocertificazione è disponibile direttamente sul Portale di prenotazione. In questo caso, entro 48 ore al massimo si potrà accedere alla prenotazione dell’appuntamento per il vaccino.

Già partiti 20.000 SMS per gli appuntamenti per la seconda dose

Il personale scolastico che deve ancora ricevere la seconda dose del vaccino, invece, non deve accedere al portale, perché sta già ricevendo SMS di comunicazione dell’appuntamento. Gli invii degli SMS sono in corso (già partiti oltre 20.000) e proseguiranno mano a mano che si completeranno le agende dei centri vaccinali. Si ricorda infine che sarà possibile modificare la data dell’appuntamento per la seconda dose solo nei casi di concomitanza con scrutini o esami. “Con questa possibilità – ha aggiunto l’assessore Sala – vogliamo garantire al personale scolastico di concentrarsi su esami e scrutini in un anno particolare e difficile per tutti, posticipando così la seconda dose per evitare problematiche legate alla didattica e alla chiusura dell’anno scolastico”. Il canale dedicato al personale scolastico del Call Center (800.89.45.45) gestirà tali casistiche.

dvd

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

ricerca irccs
La Lombardia vuole sostenere concretamente la ricerca svolta dagli Istituti di Ricovero e Cura a carattere ...
programmazione-lombardia
Con i 2 miliardi di dotazione del settennio 2021-2027, il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) è uno strumento preziosissimo per realizzare gli obiettivi di ricerca, competitività e crescit ...
competitività imprese
Cento milioni di euro per promuovere le relazioni tra imprese, università, centri di ricerca e accrescerne la competitività e favorire il
trasferimento tecnologico
Uno stanziamento di 40 milioni di euro per potenziare le infrastrutture di ricerca delle Università dedicate al trasferimento tecnologico. Lo prevede una delibera approvata dalla ...
cluster cosmesi
La Regione Lombardia ha annunciato la decisione di istituire il Cluster della Cosmesi con sede in provincia di Cremona, un importante passo nell'ambito della strategia di sviluppo ...
Università Edolo
Sono 20 i ragazzi che hanno concluso con successo l'edizione n°1 del master di primo livello in 'Project ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima