Valli Prealpine, disponibili oltre 14 milioni per sviluppo locale

Valli Prealpine sviluppo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia ha aperto la manifestazione d’interesse per la selezione di nuove strategie per lo sviluppo delle Valli Prealpine. I soggetti beneficiari sono le Comunità montane, gli Enti Parco e i Comuni montani e parzialmente montani. Sono esclusi invece quelli delle province di Sondrio e Pavia poiché il territorio montano è inferiore al 30% del territorio provinciale. Esclusa anche la provincia di Brescia, confinante con quella di Trento e interessata dal ‘Fondo Comuni confinanti’.

Sviluppo delle Valli Prealpine

La dotazione finanziaria disponibile è di 14.268 milioni di euro. La dimensione finanziaria della strategia non deve superare l’importo di 3,5 milioni di euro. L’importo di ogni singolo intervento non deve essere inferiore a 200.000 euro.

Valli Prealpine sviluppoFinalità della misura

“L’obiettivo che ci siamo proposti – ha spiegato l’assessore a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni – è la definizione e la realizzazione di strategie locali che hanno una rilevanza sovraccomunale. Queste devono essere atte a migliorare le politiche a favore delle aree montane al fine di contrastare fenomeni di isolamento e abbandono. Devono inoltre elaborare strategie di sviluppo sostenibile e resiliente e infine promuovere una maggiore qualità della progettazione locale. Le strategie, corredate da un piano di azione e da  interventi da realizzare sui territori individuati, sono attuate anche attraverso un apposito Accordo. La collaborazione è tra Regione Lombardia e i vari soggetti pubblici coinvolti. Tutto ciò avviene mediante l’individuazione di un soggetto capofila. Le intese devono inoltre essere sottoscritte da almeno cinque Enti facenti parte di un ambito territoriale omogeneo”.

Territori svantaggiati

“Mettiamo quindi a disposizione dei territori ritenuti svantaggiati – ha concluso – importanti risorse per lo sviluppo locale”.

Presentazione delle domande

La domanda di ammissione al finanziamento della strategia deve essere presentata esclusivamente online. Questo l’indirizzo per accedere al Sistema informativo integrato bandi online: https://www.bandi.regione.lombardia.it. Gli orari sono dalle ore 10 del 30 maggio 2022 alle ore 12 del 29 luglio 2022.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli
0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

bando ri-genera incremento
Assessore Enti locali: misura arriva a un totale di 28 milioni Via libera all'incremento della dotazione finanziaria del Bando regionale RI-GENERA con 13.903.966 euro. Bando RI-GEN ...
Villa di Chiavenna
Il percorso montano collega con la vicina Svizzera Via libera allo schema di convenzione tra Regione Lombardia,
piani di bobbio valtorta artavaggio
Sottosegretario Sport: risorse per i comprensori sciistici ed escursionistici Assessore Montagna: ricadute positive per occupazione e sviluppo
L'elenco dei Comuni ricadenti nei sub-ambiti territoriali Regione Lombardia ha individuato i potenziali
transorobica-secondo-lotto-collegamento
Sottosegretario sport: impulso importante per offerta sportiva e cicloturistica, anche in vista dei giochi invernali Approvata convenzione tra Regione, Provincia di Lecco e comunità mont ...
comunità energetiche manifestazione interesse
Prende il via giovedì 28 luglio, in Lombardia, la Manifestazione d'interesse per la presentazione di progetti di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER). Si tratta di una p ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima