Giovani Lombardia, fondi raddoppiati per il bando regionale del 2023

Bando Lombardia dei giovani
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Magoni: risorse che hanno trovato risposte nel territorio. Finanziati 49 progetti su 70 presentati, sinergia tra Regione e territori

Oltre 3 milioni, esattamente 3.120.000 euro: è lo stanziamento complessivo che Regione Lombardia ha messo in campo per il bando ‘La Lombardia è dei giovani 2023’.

Rispetto allo stanziamento messo disposizione negli anni precedenti, l’edizione 2023 del Bando ha potuto contare su risorse raddoppiate. Così da poter aumentare la platea dei beneficiari della manovra.

L’esito del bando ‘La Lombardia è dei giovani 2023’

Oggi sono stati resi noti i finanziamenti assegnati a ben 49 domande sulle 70 presentate. A ogni progetto, chiaramente dedicato ai giovani e con l’obiettivo di promuovere servizi e attività a loro rivolti, andranno circa 63.000 euro.

Un grande successo dunque, che ha visto tutte le province lombarde protagoniste. Evidente segnale che è cresciuta l’attenzione e la consapevolezza dell’importanza di avviare e potenziare nuove e continue progettualità per i giovani.

“Regione Lombardia – sottolinea il sottosegretario alla Presidenza con delega allo Sport e Giovani Lara Magoni – crede molto nel lavoro e nella collaborazione con i Comuni. E infatti vuole continuare a valorizzare, in una logica sussidiaria, reti e partenariati composti da soggetti locali. A partire dalla rete degli Informagiovani, capaci di conoscere il contesto e i bisogni, di costruire progetti, di offrire risposte più efficaci”.

Oltre ai Comuni, infatti si punta a coinvolgere altri soggetti attivi e propositivi sui territori: l’obiettivo è continuare a stimolare la partecipazione nelle azioni di chi è presente in modo capillare in tutti i punti della regione e lavora tutti i giorni, con passione e creatività, per offrire ai giovani occasioni di incontro, esperienze e opportunità di crescita.

Asse perfetto

“Sono molto orgogliosa dei risultati – ha commentato Magoni – sia per la diffusione in quasi tutte le province sia per il numero di progetti pervenuti. 70 presentati, 49 finanziati: significa che la sinergia tra Regione e territorio è concreta, e la consapevolezza di aver messo in campo le risorse nel modo più corretto”.

Qui, la Graduatoria per province la Lombardia è dei giovani 2023.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Maestri sci Lombardia
Rendere la professione dei maestri di sci  della Lombardia semprepiù attrattiva e funzionale anche con nuove modalità di accesso ...
missione regione chicago
Dopo Washington, la missione istituzionale negli Stati Uniti che vede impegnati, fino al 26 maggio, il presidente d ...
missione regione lombardia usa
Missione istituzionale negli Stati Uniti, fino a domenica 26 maggio, per il presidente della Regione Lombardia, l'ass ...
scherma contro cancro lombardia
L'attività sportiva come aiuto per mitigare gli effetti avversi delle cure oncologiche. La scherma contro il cancro.  Con questo obiettivo la Giunta regionale ha approvato l'acco ...
accordo csi milano
La Giunta regionale ha approvato un protocollo di intesa tra Regione Lombardia e il C ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima